Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro

Anmi, dopo tre mandati Aquilina lascia la presidenza e saluta in capitaneria

L'incontro con il contrammiraglio Antonio Ranieri per esprimere i ringraziamenti per la collaborazione

E' il tempo del commiato, dopo tre mandati Calogero Aquilina, presidente uscente del gruppo Associazione Nazionale Marinai d’Italia, ha voluto salutare il direttore marittimo della Calabria e Basilicata tirrenica, il contrammiraglio Antonio Ranieri in Capitaneria di porto.

Durante l’incontro, Calogero Aquilina, nel riportare  tutta la sua gratitudine per aver avuto la possibilità di ricoprire per così tanti anni  l’incarico di presidente, ha voluto esprimere parole di profonda gratitudine nei confronti di tutto il personale della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria che ha sempre dimostrato attenzione e collaborazione alle numerose attività della sezione.

Il direttore marittimo Ranieri ha rivolto un grazie particolare al Cav. Uff. Aquilina anche da parte del personale della Capitaneria di porto di Reggio Calabria, per aver svolto con fierezza, passione e dedizione l’incarico affidatogli, evidenziando come nelle attività dell’associazione emerge chiaramente la volontà di continuare a servire il Paese, conservando lo spirito, l’etica e le tradizioni della Marina Militare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anmi, dopo tre mandati Aquilina lascia la presidenza e saluta in capitaneria

ReggioToday è in caricamento