menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nino Spirì

Nino Spirì

Frasi choc di Spirlì, l'annuncio di Arcigay "I Due Mari": "Pronta una mobilitazione"

Il presidente Michela Calabrò si dichiara "soddisfatta dalla presa di posizione di alcuni consiglieri regionali che chiedono la convocazione di un consiglio regionale ad hoc per la sfiducia"

La presidente del comitato Arcigay "I Due Mari" di Reggio Calabria Michela Calabrò stigmatizza il comportamento di Nino Spirlì, vice presidente della Regione Calabria e si dichiara "soddisfatta dalla presa di posizione di alcuni consiglieri regionali che chiedono la convocazione di un consiglio regionale ad hoc per la sfiducia".

"La nostra Regione - dichiara in una nota Calabrò - non può balzare alle cronache nazionali per affermazioni offensive e discriminanti da parte dei massimi rappresentanti istituzionali. Non possiamo tollerare questi atteggiamenti da chi amministra e rappresenta la nostra Regione per tale ragione abbiamo deciso di avviare una mobilitazione con tutte le forze sociali e cittadine per rimettere al centro del dibattito la lotta ad ogni forma di discriminazione, linguaggio d'odio e a tutte le forme di prevaricazione che alimentano violenze ed esclusione sociale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento