Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Rifiuti ad Arghillà, il garante Mattia: "Bene l'intervento a salvaguardia dei bambini"

Il garante metropolitano ringrazia per la sensibilità e l’impegno, l'amministrazione comunale, gli assessori Brunetti, Delfino, Scopelliti e il consigliere Giordano

Rifiuti ad Arghillà (foto archivio)

Il garante metropolitano per l’infanzia e l’adolescenza Emanuele Mattia, dopo il caso di due bambini immortalati a giocare tra i rifiuti ad Arghillà ringrazia "l’Amministrazione comunale, soprattutto gli assessori Paolo Brunetti (ambiente), Demetrio Delfino (welfare e famiglia) e Rosanna Scopelliti (sicurezza) e il consigliere Giuseppe Giordano, per la sensibilità e l’impegno dimostrati.

"Una volta venuto a conoscenza del fatto, - aggiunge Mattia - anche alla luce del malcontento dimostrato dal locale comitato di quartiere con il quale durante queste festività si è lavorato insieme per un’iniziativa benefica per i piccoli del posto e con il quale da tempo c’è un costante dialogo per sviluppare iniziative socio-culturali, ho subito segnalato la situazione a Palazzo San Giorgio, che ha prontamente inviato uomini e mezzi per rimuovere la spazzatura".

"La problematica è grande e tocca settori a noi non competenti all’ambito del mio Ufficio, ma non posso esimermi dall’apprezzare l’ascolto e la disponibilità che l’Amministrazione comunale ha dimostrato per
salvaguardare la salute dei più piccoli e il decoro degli ambienti nei quali i minori vivono, come per gli
adulti. È chiaro come questo positivo intervento non sia risolutivo e serva ancora più impegno da parte di
tutti per il quartiere, non solo da un punto di vista ambientale", ha concluso Mattia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti ad Arghillà, il garante Mattia: "Bene l'intervento a salvaguardia dei bambini"

ReggioToday è in caricamento