Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Aggredisce la madre con pugni e schiaffi e maltratta la sorella minore: arrestato 21enne

Il giovane, Antonio Riganati, era già noto alle forze dell'ordine per precedenti episodi. Sottoposto ai domiciliari, è ora a disposizione dell’autorità giudiziaria

Ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, un 21enne è stato arrestato dai carabinieri di Palmi. Si tratta di Antonio Riganati, già noto alle forze dell'ordine per precedenti episodi.

Il provvedimento è scaturito dopo alcune indagini terminate venerdì sera e avviate lo scorso novembre, da cui "sono emerse reiterate condotte penalmente rilevanti di Riganati che, da circa un anno, ha assunto un comportamento aggressivo e molto violento nei confronti della madre e della sorella minorenne, sino ad arrivare ad aggredire fisicamente la madre durante alcuni litigi nati a seguito di questioni economiche, colpendola con pugni e schiaffi e minacciandola di morte", come spiegano i militari dell'Arma del comando provinciale.

Il giovane è agli arresti domiciliari disposti dal tribunale di Palmi dopo la richiesta del magistrato Davide Lucisano della Procura della Repubblica.

Al termine delle formalità di rito, il 21enne è stato condotto in un’abitazione diversa da quella di residenza delle donne, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la madre con pugni e schiaffi e maltratta la sorella minore: arrestato 21enne

ReggioToday è in caricamento