rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca San Luca

Produzione di droga a San Luca: numerosi arresti, anche un esponente della 'ndrangheta

Le persone fermate in custodia cautelare appartenevano ad un'organizzazione che in Aspromonte si occupava di produzione e traffico illecito di stupefacenti nelle piazze romane

I carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria sono stati impegnati in un operazione antidroga fin dalle prime ore di questa mattina. Numerose persone sono state arrestate, con le pesanti accuse di produzione e traffico illecito di stupefacenti, porto abusivo di armi clandestine e ricettazione.

San Luca, operazione dei carabinieri: 20 arresti per coltivazione di marijuana | VIDEO

L'organizzazione alla base dei reati ha la sede principale a San Luca, dove aveva strutturato una produzione industriale di marijuana, con campi irrigati situati nell'area dell'Aspromonte e occultati da vegetazione e vigilati con sistemi di video ripresa. Tra le persone fermate in custodia cautelare è presente anche un esponente della cosca "Pelle-Vottari" della 'ndrangheta di San Luca. La vasta operazione dei carabinieri sarà analizzata e arricchita di ulteriori dettagli durante la conferenza stampa indetta del procuratore distrettuale Giovanni Bombardieri, che si terrà questa mattina, alle 10:30, al Comando provinciale di Reggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Produzione di droga a San Luca: numerosi arresti, anche un esponente della 'ndrangheta

ReggioToday è in caricamento