rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
La guida

Nuove regole per i bagagli sulle Frecce di Trenitalia: le misure delle valigie e le multe

Il nuovo regolamento dal 1° marzo 2024 su Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca: sanzioni da 50 euro e valigie da scaricare alla prima stazione in cui il treno effettua la fermata per chi non rispetta le disposizioni. Le valigie devono rispettare dimensioni massime e avere un'etichetta. Tutto quello che c'è da sapere

Scatta la rivoluzione dei bagagli sui treni italiani, da venerdì 1° marzo 2024. Si viaggia un po' più leggeri e con regole più severe, con il trasporto ferroviario che si allinea ai limiti di quello aereo, dove viaggiare con borse e valigie è sempre più problematico e costoso. Un nuovo provvedimento di Trenitalia, infatti, introduce il limite di due bagagli per ciascun passeggero a bordo delle Frecce (Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca). Nessuno dei due bagagli potrà superare misure predeterminate per lunghezza massima del lato più lungo, e totale lunghezza-larghezza-altezza massimi ammessi. Ma ci sono differenze tra la seconda classe e i livelli di servizio standard e premium e tra la prima classe, l'executive e la business.

La società italiana non è l'unica ad aver introdotto nuove regole. Anche Sncf, una delle principali aziende pubbliche francesi, concessionaria in esclusiva dei servizi pubblici di trasporto ferroviario, dal 1° marzo prevede il limite dei bagagli su alcuni convogli. Ma andiamo con ordine.

Trenitalia e i nuovi limiti sul trasporto di bagagli nelle Frecce

Dal 1° marzo, i passeggeri delle Frecce - Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca - potranno portare con sé gratuitamente fino a un massimo di due bagagli. In più, le valigie dovranno avere dimensioni specifiche che variano in base al posto acquistato in prima o in seconda classe. In particolare, se si viaggia in seconda classe e nei livelli di servizio standard e premium, la somma delle dimensioni totali del bagaglio (lunghezza più larghezza più profondità), inclusi tasche, ruote e manici, non deve essere superiore a 161 centimetri (di cui ogni dimensione non superiore a 80 centimetri).

Se invece si viaggia in prima classe e nei livelli di servizio executive e business, la somma delle dimensioni totali del bagaglio (lunghezza più larghezza più profondità), inclusi tasche, ruote e manici, non deve essere superiore a 183 centimetri (di cui ogni dimensione non superiore a 120 centimetri).

L'etichetta sulla valigia e le regole per i bagagli speciali

Non solo, perché su ogni valigia dovrà essere apposta un'etichetta "chiara e leggibile" con il nome e i contatti di riferimento del proprietario, si legge sul sito di Trenitalia. Sul treno, i bagagli dovranno essere collocati esclusivamente negli spazi indicati: non sarà più possibile riporre le valigie in prossimità delle porte e nei corridoi, per non ostacolare gli altri passeggeri e il lavoro del personale ferroviario.

Sono previste nuove disposizioni anche per i bagagli "speciali", e cioè per chi viaggia con sci, carrozzine, passeggini e strumenti musicali. Possono essere trasportati in aggiunta ai due bagagli consentiti, ma solo a patto che si rispettino le dimensioni totali non superiori a 200 centimetri (lunghezza più larghezza più profondità). Stesso discorso vale anche per le biciclette (di tutte le tipologie, purché smontate e/o pieghevoli) e i monopattini elettrici: per salire sul treno, questi mezzi andranno riposti in una sacca che non deve essere più grande di 80x110x45 centimetri.

50 euro di multa

Sulle Frecce è inoltre vietato imballare i bagagli e trasportare a bordo materiale destinato alla vendita al dettaglio. Per chi non si adegua alle nuove regole è prevista una "penalità" di 50 euro (così viene definita sul sito di Trenitalia). Il viaggiatore che non rispetta le nuove disposizioni previste dovrà anche provvedere da solo a scaricare i bagagli alla prima stazione in cui il treno effettua fermata.

(fonte Today.it)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove regole per i bagagli sulle Frecce di Trenitalia: le misure delle valigie e le multe

ReggioToday è in caricamento