Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Città metropolitana, inaugurata a Bagnara la nuova palestra dell'istituto Enrico Fermi

L'Ente di Palazzo Corrado Alvaro ha finanziato i lavori per un importo di circa 100 mila euro. Consegnato anche un defibrillatore

È stata inaugurata la nuova palestra dell'Istituto superiore d'istruzione Enrico Fermi di Bagnara Calabra. Un intervento particolarmente atteso non solo dalla popolazione  studentesca ma anche dal mondo sportivo e dalle realtà dell'associazionismo locale che utilizzano quegli spazi per attività agonistiche e amatoriali.

La Città metropolitana, nel quadro del lavoro di programmazione e attuazione degli interventi in materia di edilizia scolastica, ha finanziato i lavori con una somma pari a 100mila euro. Interventi che hanno riguardato la ristrutturazione dello spogliatoio con annessi servizi per disabili completi di impianti, la sostituzione della pavimentazione sportiva e le protezioni dell'area palestra, la sostituzione degli infissi di ingresso e dell'area palestra con sistema motorizzato, un nuovo impianto di illuminazione della zona palestra con lampade a led e l'adeguamento dell'illuminazione di sicurezza, le tinteggiature interne e infine l'impermeabilizzazione del tetto di copertura.

Presenti all'inaugurazione il sindaco metropolitano, Giuseppe Falcomatà, il consigliere metropolitano con delega all'Edilizia e alla programmazione della rete scolastica, Carmelo Versace, l'assessore allo Sport del Comune di Bagnara, Concetta Zoccali, la dirigente scolastica del Fermi, Graziella Ramondino e il funzionario di settore dell'Ente di Palazzo Corrado Alvaro, dott. Domenico Panuccio.

"È già il secondo intervento che realizziamo a Bagnara nel giro di pochi giorni - ha commentato con soddisfazione il sindaco Falcomatà - una palestra che viene consegnata non solo alla scuola ma a tutta la comunità di questo territorio. Non dimentichiamo che Bagnara ha una fiorente tradizione sportiva e ci fa estremamente piacere poter contribuire a rafforzare questo brillante percorso fatto di associazioni e realtà che con grande passione fanno dello sport anche uno strumento di crescita sociale.

Dopo il nuovo edificio scolastico, consegnato solo qualche settimana fa, - ha poi concluso il sindaco metropolitano - un nuovo segnale importante da parte della Città metropolitana a favore di questa comunità in un settore strategico come quello della scuola, a conferma dell'ottimo lavoro di programmazione avviato nella scorsa consiliatura che oggi produce i suoi effetti". Di proficua collaborazione tra Ente metropolitano e scuola ha poi parlato il consigliere Versace, che ha anche consegnato al dirigente scolastico un defibrillatore.

"Collaborazione - ha spiegato Versace - che ha reso possibile il completamento di questi lavori con un impegno da parte della Città metropolitana per oltre centomila euro e che oggi restituisce a Bagnara e al mondo dello sport una struttura moderna e sicura, da oggi a disposizione della comunità scolastica e del circuito sportivo bagnarese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città metropolitana, inaugurata a Bagnara la nuova palestra dell'istituto Enrico Fermi

ReggioToday è in caricamento