rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
La dichiarazione

Aeroporto, FI: "Abbattimento delle limitazioni, novità storica"

I consiglieri comunali reggini, commentano le ultime importanti notizie divulgate dal presidente della Regione Roberto Occhiuto e dal deputato Francesco Cannizzaro

"Le ultime notizie relative all’Aeroporto dello Stretto, rispetto ad abbattimento delle limitazioni, lavori infrastrutturali e nuovi investimenti, devono far esultare tutta Reggio Calabria. Perché avere un’aerostazione nuova e al contempo senza gli atavici limiti che ne hanno frenato il potenziale, significa proiettare verso uno sviluppo definitivo non solo il nostro scalo ma anche l’intero territorio reggino. Uno sviluppo da cui città e area metropolitana potranno solo trarre vantaggi in termini sia logistici che economici".

A parlare sono i consiglieri comunali reggini di Forza Italia, commentando le ultime importanti notizie divulgate dal presidente della Regione Roberto Occhiuto e dal deputato reggino Francesco Cannizzaro.

"Sono stati oltretutto già pubblicati diversi bandi che riguardano l’aeroporto, che intanto andranno ad impiegare 17 dei 25 milioni di euro vincolati dal governo al Tito Minniti tramite l’emendamento Cannizzaro. Grazie a questi fondi - scrivono Federico Milia, Antonino Caridi, Antonino Maiolino e Roberto Vizzari - pian piano vedremo ergersi un aeroporto totalmente diverso, che sarà di fatto la nostra porta per il futuro.

Tutto ciò dopo che, appena settimana scorsa, la Regione è riuscita a strappare un accordo storico al ministro per il Sud Mara Carfagna, un CIS che offre ulteriori possibilità all’aeroporto di Reggio e gli altri scali calabresi. Senza
dimenticare che il mese scorso il presidente Occhiuto aveva già impegnato 16 milioni di euro destinati esclusivamente agli oneri di servizio legati al collegamento aereo sullo Stretto.

E, per di più, dal primo novembre, grazie all’accordo raggiunto tra Sacal e Ita Airways, saranno raddoppiate le tratte giornaliere Reggio – Roma e sono stati programmati orari di volo più inclini alle esigenze dell’utenza reggina.

Insomma, la Squadra Forza Italia, quella dei fatti, ha messo in campo un turbine di interventi positivi per risollevare il Tito Minniti. Lo si deve solo allo straordinario lavoro del Governo regionale a guida Occhiuto ed all’enorme impegno dell’on. Francesco Cannizzaro, che sin dal primo giorno del suo insediamento ha messo al centro dell’attività parlamentare lo scalo reggino, ottenendo una serie di risultati storici per la città e per la provincia. Sono la testimonianza tangibile che le cose possono cambiare, che ci può essere un futuro migliore anche per la nostra Reggio!".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, FI: "Abbattimento delle limitazioni, novità storica"

ReggioToday è in caricamento