rotate-mobile
La classifica / Roccella Ionica

Bandiere blu 2024, ecco le spiagge più belle della provincia di Reggio Calabria

Sono Caulonia, Roccella Jonica, Siderno a confermare la pregevolezza della balneazione rispondendo ai criteri della Foundation for environmental education. La Calabria si piazza al terzo posto

Sono tre le spiagge della Città metropolitana di Reggio Calabria che hanno ottenuto le bandiere blu dalla Fee (Foundation for environmental education).

Tre località, tre fiori all’occhiello del nostro territorio: Caulonia, Roccella Jonica e Siderno, che hanno superato i rigidi criteri posti alla base del conferimento della prestigiosa bandierina, indicatore di eccellenza per i Comuni rivieraschi e gli approdi turistici. Particolarmente rinomata la spiaggia di Roccella che ottiene la bandiera per il 22esimo anno consecutivo.

La gestione dei rifiuti, l’esistenza e la funzionalità degli impianti di depurazione, la cura delle spiagge, l’accessibilità, e poi la presenza di piste ciclabili e aree pedonali. Questi solo alcuni dei criteri che stanno alla base del conferimento che certifica le migliori spiagge, i migliori centri, ben 20 in tutta la Calabria, compresa la new entry di Parghelia.

La condizione è che le acque siano sempre risultate “eccellenti” negli ultimi 4 anni. Uno stimolo in più per le amministrazioni che sono chiamate a gestire i territori di competenza in modo green, puntando all’eccellenza, per dare un impulso di crescita in ambito turistico, offrendo sempre maggiori servizi anche alla collettività. 

La Calabria, regione meravigliosa, ricca di storia e paesaggio, con quasi 800 chilometri di costa, sprigiona grandissime potenzialità, alla quale offre grande apporto Reggio con i suoi 32 chilometri di litorale. È terza in Italia la nostra bella regione che, a pari merito con la Campania, segue Liguria e Puglia.

Le bandiere blu della Calabria

Da 19 dello scorso anno arrivano a 20 le bandiere blu della Calabria. In provincia di Cosenza: Tortora, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Diamante, Rocca Imperiale, Roseto Capo Spulico, Trebisacce e Villapiana. Nel Crotonese: Cirò Marina, Melissa e Isola di Capo Rizzuto. In provincia di Catanzaro: Sellia Marina, Catanzaro e Soverato. E infine nel Vibonese: Tropea e la new entry Parghelia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiere blu 2024, ecco le spiagge più belle della provincia di Reggio Calabria

ReggioToday è in caricamento