Cronaca Centro / Via Nino Bixio

Regala storie e magie la Befana Avis 2020 al cineteatro metropolitano

Ospite d'onore la star di Rai Yo Yo Oreste Castagna, che con lo spettacolo dal titolo "Fantasia, quando la realtà diventa fantastica" ha incantanto i piccoli spettatori

Una tradizione che non smette di stupire, quella Befana Avis, che anche quest’anno ha regalato gioie ed emozioni ai bimbi ed alle famiglie dei donatori.  Parole e forme colorate, realizzate ad arte con carta e forbici, davanti agli occhi meravigliati di grandi e piccoli.

Il fascino delle storie che prendono vita grazie al racconto nato dalla fantasia, capace di arrivare dritto al cuore e di narrare con semplicità ed emozione la solidarietà e il dono. Poi la magia delle bolle, scie fatate dei sogni e dell'immaginazione, e fiori di carta pesta lavorati con colori a tempera e brillantini dai bambini.

Insomma uno scrigno pieno di meraviglie si è schiuso nel gremito teatro Metropolitano di Reggio Calabria, incantando i bambini e le bambine della famiglia Avis e i loro genitori, donatori e donatrici dell'Avis comunale OdV di Reggio Calabria, in occasione del tradizionale incontro con la Befana Avis 2020.

Quest’anno la dolce vecchietta è stata accompagnata dall'attore Oreste Castagna, volto noto di Rai YoYo, che ha a animato uno spettacolo dal titolo "Fantasia, quando la realtà diventa fantastica".

Un vero e proprio viaggio ai confini dell'immaginazione che l'attore, amico dei bambini, ha condotto con  la collaborazione del mago delle bolle, Marcello Lo Iacono, e con l'animatrice di Rai Yo Yo, Blessing Evbaurese. 

"Noi di Rai Yo Yo regaliamo storie e, grazie al gesto dei donatori e delle donatrici, l'Avis regala vita. Da questa affinità - ha spiegato l'attore Oreste Castagna - è nata anni fa la collaborazione con Avis Nazionale, tradottasi nel progetto di sensibilizzazione dedicato ai bambini dal titolo Rosso Sorriso. Esso è incentrato appunto sul dono e sulle storie che ne raccontano quell'essenza profonda che l'Avis, con il suo messaggio di solidarietà e gratuità, incarna perfettamente".

"Siamo adesso al lavoro per il terzo filone di Rosso Sorriso che partirà proprio da Reggio Calabria nei prossimi mesi e attraverso il quale abbracceremo la sfida educativa e pedagogica di toccare con mano, esplorando i contesti familiari, quanto e come anche i piccoli educhino i grandi", ha concluso l'attore Oreste Castagna. 

“Nonostante siano passati oltre trent’anni, con nitidezza ricordo il momento di allegria che per me era quello della consegna dei doni della Befana Avis. Attendevo - ha ricordato Myriam Calipari, presidente dell’Avis comunale OdV Reggio Calabria - con impazienza questo appuntamento".

"Auguro a tutti i bambini e a tutte le bambini presenti di vivere questo momento con la stessa gioia con cui i genitori vengono a donare presso la nostra unità di raccolta. Grazie per il vostro esempio".

"Siamo, inoltre, davvero onorati di avere potuto concludere i festeggiamenti dei nostri 65 anni di attività con lo straordinario spettacolo di Oreste Castagna, che già lo scorso anno attendevamo. È stata una bellissima festa di colori, fantasia e magia che ha incantato grandi e piccini”, ha concluso Myriam Calipari. 

“Crediamo profondamente - ha spiegato il consigliere nazionale Mimmo Nistico’ - nella forza della sensibilizzazione che si genera all’interno delle famiglie: i figli portano, infatti, i genitori a donare e i genitori educano i figli piccoli alla cultura del dono con il loro esempio".

"Questa è la ragione per la quale nel 2013 è nato il progetto Rosso Sorriso, un viaggio alla scoperta del dono a cura dell’attore di Rai Yo Yo, Oreste Castagna, che abbiamo avuto il piacere di avere nostro ospite in occasione della Befana Avis, appuntamento al quale, in questa stessa ottica, l’Avis comunale OdV Reggio Calabria tiene in modo particolare".

"È inoltre un piacere annunciare che proprio Rosso Sorriso 3.0, incentrato sulla condivisione dell’esperienza Avis in famiglia, partirà proprio da Reggio Calabria in primavera”, ha concluso il consigliere nazionale Mimmo Nistico’ che ha porto anche i saluti del presidente nazionale Avis, Gianpietro Briola".

Un incontro particolarmente speciale, dunque, quello di quest'anno con Antonella Laganà, nei panni della dolce e generosa Befana dell'Avis, con i suoi doni, le sue caramelle e il suo sorriso da fermare in fotografia.

"Da tempo condivido con gioia ed entusiasmo l'iniziativa Avis di portare gioia e allegria nelle famiglie in questa giornata e sono davvero contenta del contributo che posso, così, offrire ad una causa importante come quella della donazione di Sangue", ha sottolineato Antonella Laganà. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regala storie e magie la Befana Avis 2020 al cineteatro metropolitano

ReggioToday è in caricamento