rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca

Bilancio, arriva la diffida della prefettura: "20 giorni o scioglimento"

Massimo Mariani ha dovuto inviare una nota a Palazzo San Giorgio per far approvare il rendiconto

Il termine fissato per presentare il rendiconto di gestione finanziario del 2021 era il 30 aprile 2022, ma ancora Palazzo San Giorgio non ha approvato il documento contabile. Dopo attese, annunci e polemiche tra maggioranza e opposiozione ecco che il prefetto Massimo Mariani ha diffidato il Comune ad ottemperare. 

"L'organo consiliare di codesto ente invita ad adottare la deliberazione riguardante il rendiconto di gestione per l'esercizio finanziario 2021 in un termine non superiore a 20 giorni dalla data di ricevimento della presente nota, in caso di inadempienza si riterrà perfezionata la fattispecie di cui all'articolo 141 che prevede la nomina di un apposito commissario per l'approvazione del documento contabile e la procedura di scioglimento del Consiglio Comunale", si legge nella diffida inviata dalla Prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio, arriva la diffida della prefettura: "20 giorni o scioglimento"

ReggioToday è in caricamento