rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
La kermesse

La Città metropolitana alla conquista della prestigiosa Bit di Milano

Esordio positivo della Metrocity all’importante appuntamento dedicato al turismo con i Bronzi di Riace, attrattori principali della proposta presentata dal territorio alla platea internazionale di buyers

"La presenza, qui oggi, della Città metropolitana, suggella un lavoro certosino che è stato condotto in questi mesi dall'Ente, nel quadro della proficua sinergia avviata con gli altri attori istituzionali del territorio, con l'obiettivo di presentare, nell'anno che celebra i Bronzi di Riace, una proposta turistica di alto livello, in grado cioè di abbracciare tutti i siti e gli attrattori del contesto metropolitano". Così il sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace, nel corso della conferenza dal titolo "Storia e miti nella Città metropolitana di Reggio Calabria nell’anno del cinquantesimo anniversario del ritrovamento dei Bronzi di Riace", che si è tenuta oggi alla Bit di Milano, presso la sala Coral di Fieramilanocity. Presenti all’importante appuntamento lombardo anche il sindaco facente funzioni di Reggio Calabria Paolo Brunetti e l’assessore alla cultura Irene Calabrò, il consigliere metropolitano delegato alla cultura Filippo Quartuccio, il direttore del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, Carmelo Malacrino, il presidente della Camera di commercio, Antonino Tramontana e l’on. Alfonso Pecoraro Scanio. 

Accanto a ciò, naturalmente, alla platea internazionale di buyers e operatori di settore è stata presentata la vasta gamma di eventi e iniziative culturali, anche in ambito scientifico, che vedranno Reggio Calabria protagonista nei prossimi mesi. 

"La Bit – ha aggiunto Versace - è un'occasione irrinunciabile per il territorio metropolitano, non solo per il prestigio e la rilevanza che tale appuntamento riveste, ma anche perché questo evento consente di rafforzare la rete di relazioni che istituzioni e attori sociali sono chiamati a sviluppare in sede locale e nazionale". Sin dalle prime ore di avvio delle attività, lo stand della Città metropolitana ha fatto registrare una significativa presenza da parte di tanti visitatori, "segno evidente – ha concluso Versace - della rinnovata attenzione e dell’interesse autentico che si sta generando nei confronti del nostro patrimonio, delle nostre bellezze e dell’intero sistema di ospitalità metropolitano". 

Per il Comune di Reggio Calabria essere presenti in questa vetrina così importante, rappresenta un bel segnale di ripartenza "in un anno che tutti noi avvertiamo con particolare emozione e orgoglio, - ha affermato Brunetti - perché si celebrano le opere d'arte che da sempre identificano la nostra città ovunque nel mondo. Reggio però, non è solo Bronzi di Riace, ma un contesto attrattivo, ospitale e ricco di bellezza. Naturalmente il Cinquantesimo dei Bronzi rappresenta un fattore di spinta notevole, che ci consente di amplificare i messaggi che stiamo mandando a livello nazionale. E devo dire che i primi riscontri già registrati qui a Milano, sono estremamente incoraggianti. Stiamo incontrando, infatti, tante persone fortemente interessate all'offerta che la nostra città e in generale il territorio metropolitano, sono in grado di offrire".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Città metropolitana alla conquista della prestigiosa Bit di Milano

ReggioToday è in caricamento