rotate-mobile
Salute mentale

Bonus psicologo, buona adesione dei professionisti calabresi

L'Ordine regionale risponde a un'esigenza dei pazienti, molti dei quali non riescono a pagare la terapia. A Reggio mancano specialisti negli enti, ma aumentano nelle scuole i servizi di assistenza psicologica

Sono già oltre 500 gli psicologi calabresi iscritti all’ordine professionale regionale che hanno dato adesione all’iniziativa del bonus Inps. Un numero importante, che risponde alla pressante esigenza della comunità locale, da dove stanno arrivando numerose richieste di ammissione al beneficio, che consiste in una somma da spendere per sedute di psicoterapia presso professionisti iscritti alla piattaforma. Per chiedere il bonus c’è tempo fino al 25 ottobre e in questo mese si prevede che i numeri cresceranno. “La risposta che stiamo registrando è molto positiva”, dice Rocco Chizzoniti, consigliere dell’ordine calabrese. “Il bonus qui è stato percepito come un aiuto importante perché in Calabria il livello reddituale più basso scoraggia il ricorso allo psicologo anche quando ce ne sia bisogno. Ma lo stesso problema lo hanno coloro che hanno già iniziato la terapia e poi hanno difficoltà a sostenerla economicamente, molti colleghi hanno pazienti che aspettavano da mesi il bonus e continueranno la terapia avvalendosi di questa somma”

La misura per della salute mentale, inserita nel Decreto Sostegni dopo la rilevazione dell'aumento delle patologie psichiatriche dopo la pandemia, sta avendo successo su tutto il territorio nazionale (ad oggi le domande sono 6000) e anche il giudizio dell’ordine regionale, presieduto da Armodio Lombardo, è positivo. “L’unico problema – prosegue Chizzoniti - è che ovviamente il budget finanziario stanziato è limitato, anche se adesso, proprio considerando la grande richiesta, è stato aumentato con altri 10 milioni di euro”.

La situazione di Reggio è critica. Nella sanità pubblica gli psicologi sono quasi del tutto assenti. Nonostante la commissione straordinaria dell’Asp reggina nel 2020 abbia previsto un fabbisogno triennale di 61 professionisti, i relativi concorsi non sono stati banditi e tutti i comparti, consultori compresi, sono privi di queste figure. Una lacuna gravissima riguarda poi i centri per le dipendenze (ad esempio i disturbi del comportamento alimentare), che nella provincia di Reggio non esistono, obbligando chi soffre di queste patologie a spostarsi per ricevere cure in comunità terapeutiche specializzate. “Manca il necessario turn over dopo i pensionamenti – continua il dottor Chizzoniti – e il livello essenziale di assistenza in ambito psicologico non è rispettato, purtroppo in tutta la Calabria. Il bonus psicologo nel nostro territorio è un intervento di particolare utilità”.

Anche perché la pandemia ha colpito duramente, peggiorando un contesto di malattie psichiatriche e disturbi della mente che nel territorio provinciale si presentava già molto a rischio proprio per la scarsa capacità reddituale in molte fasce della popolazione, impossibilitate a curarsi. Sono i giovani ad essere sotto la lente d’ingrandimento. “Durante le fasi più critiche dell’emergenza Covid – spiega Chizzoniti – i ragazzi hanno manifestato un forte disagio psicologico e noi ci siamo messi a disposizione anche da remoto durante i lockdown. Le scuole si sono mostrate attente e in prima linea, sia per l’impegno dei professori e poi con la previsione di progetti con il coinvolgimento dello psicologo”. Un percorso che il ministero ha avviato in convenzione con l’ordine nazionale stanziando, durante lo stato di emergenza Covid, una somma che consente di finanziare il servizio. In Calabria c'è stata una buona adesione e il trend è in ascesa. Il report attuale è di 360 scuole che si avvalgono dell’expertise con una nuova percentuale del 65%. “E’ un servizio molto importante in città – conclude Rocco Chizzoniti – dove episodi come le recenti risse giovanili in via marina mostrano che esiste un rischio devianza, e il ruolo dello psicologo a scuola in questo senso è fondamentale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus psicologo, buona adesione dei professionisti calabresi

ReggioToday è in caricamento