rotate-mobile
Verso il grande evento

"Raccontare la Magna Grecia con uno scatto": iniziativa della MetroCity

Il concorso, (rivolto a giovani tra i 18 e i 25 anni, appassionati di fotografia non professionisti) si inserisce nel quadro delle azioni promosse per il 50° del ritrovamento dei Bronzi di Riace

La Città metropolitana ha pubblicato l'avviso per la partecipazione al concorso fotografico dal titolo: "Raccontare la Magna Grecia con uno scatto". L'iniziativa si inserisce nel quadro delle azioni promosse per il 50° del ritrovamento dei Bronzi di Riace e ha come obiettivo quello di sensibilizzare i giovani, attraverso la fotografia, sull’importanza delle proprie radici e sulla centralità della cultura magnogreca.

Il concorso, inoltre (rivolto a giovani tra i 18 e i 25 anni, appassionati di fotografia non professionisti) punta anche alla realizzazione di un archivio documentario autentico e spontaneo, con foto e testi, in grado di fornire un nuovo impulso alle strategie di promozione turistica, nonché al rafforzamento del senso di appartenenza delle comunità residenti.

Secondo quanto previsto dal bando, infatti, le fotografie, corredate da brevi commenti, dovranno privilegiare le immagini che connotino inequivocabilmente il territorio metropolitano come culla della Magna Grecia, come luogo identitario, meta di vacanza, viaggio o semplice soggiorno.

Tutte le info per partecipare al concorso

"Con questa nuova iniziativa aggiungiamo un altro significativo tassello nel più ampio mosaico dedicato ai cinquant'anni dal ritrovamento dei Bronzi, l'importantissimo appuntamento su cui la Città metropolitana sta lavorando intensamente ormai da diversi mesi in stretta collaborazione con gli altri enti del territorio". È quanto afferma il consigliere metropolitano delegato alla cultura, Filippo Quartuccio.

"E ancora una volta - evidenzia il rappresentante di Palazzo Alvaro - si punta con decisione sui giovani, sul loro talento, sul loro protagonismo e soprattutto sulla loro capacità di offrire una lettura innovativa e originale della realtà che ci circonda. Una realtà che nel nostro territorio è profondamente segnata ed attraversata dalla cultura magnogreca e da un legame antichissimo con un passato che rivive nelle tante straordinarie testimonianze che la Città metropolitana custodisce.

Attraverso questo contest fotografico - sottolinea Quartuccio - sarà dunque possibile valorizzare quel patrimonio storico, culturale e artistico legato all'arte greca classica di cui i Bronzi rappresentano una delle massime espressioni. Come per l'iniziativa dedicata ai murales, che ha registrato un grande successo e infatti verrà replicata anche quest'anno, la Città metropolitana scommette sulla creatività e sulla curiosità dei nostri giovani per riscoprire e dare nuova vita alle bellezze della nostra terra.

L'auspicio dunque - conclude il consigliere metropolitano - è che tanti appassionati e amanti della fotografia, possano aderire a questo concorso e provare a lasciare un segno indelebile in questo anno così importante per il territorio metropolitano e per l'intera Calabria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Raccontare la Magna Grecia con uno scatto": iniziativa della MetroCity

ReggioToday è in caricamento