Bova Marina, minaccia di togliersi la vita gettandosi nel vuoto: salvato dai carabinieri

Provvidenziale l'intervento dei militari della Compagnia di Melito Porto Salvo. Salvata la vita ad un 47enne che minacciava di gettarsi nel vuoto dal promontorio Rocca del Capo

Provvidenziale l'intervento dei Carabinieri

Nel primo pomeriggio di domenica, a Bova Marina, in località Rocca del Capo, nei pressi del santuario della Madonna del Mare, un uomo ha minacciato di lasciarsi cadere nel vuoto in un dirupo.

I carabinieri della compagnia di Melito Porto Salvo, ricevuta la segnalazione sul 112, si sono portati immediatamente nella zona e hanno localizzato il 47enne lungo la via Nazionale (la ex Strada Statale 106). L'uomo, in evidente stato di agitazione, si manteneva aggrappato ad una ringhiera, in precario equilibrio sull’orlo dell’ispido e profondo strapiombo di rocce. I militari, dopo essersi avvicinati con molta calma, hanno avviato un dialogo di mediazione per capire le motivazioni del gesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La paziente opera di convincimento, supportata dall’intervento di un conoscente, ha consentito, dopo circa un’ora, di far desistere l’uomo dal compimento dell’insano gesto, scaturito da problemi di natura familiare. Una volta al sicuro il 47enne, in un pianto liberatorio, ha ringraziato i suoi angeli in divisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Calabria, terra mia", alla Festa del Cinema di Roma la presentazione del corto di Muccino

  • Nuovo Dpcm contro il Covid: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Nuove misure contro il Coronavirus, verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • La Calabria verso il coprifuoco e la chiusura delle scuole: in arrivo nuova ordinanza regionale

  • Falcomatà battezza la sua nuova giunta: "Capaci di vincere le partite più difficili"

  • Chiusa autocarrozzeria abusiva, proprietario denunciato anche per furto di acqua

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento