Cronaca

Coronavirus, Gimbe: "Dati in peggioramento: 349 casi positivi ogni 100 mila abitanti"

L'indicatore è relativo al monitoraggio settimanale dal 3 al 9 marzo. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e in terapia intensiva occupati da pazienti Covid. La percentuale di over 80 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 2,1% (Media Italia 5,2%)

In Calabria, nella settimana dal 3 al 9 marzo, risulta in peggioramento, l'indicatore relativo ai "Casi attualmente positivi per 100.000 abitanti" oltre che un aumento dei nuovi casi rispetto alla settimana precedente. E' la fotografia scattata dal monitoraggio settimanale sui casi Covid della Fondazione Gimbe.

In particolare, come riporta anche l'Ansa, i casi postivi per 100 mila abitanti sono 349 con un +12,3% rispetto alla settimana precedente quando i casi erano 331.

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica e in terapia intensiva occupati da pazienti Covid, rispettivamente 25 e 23% con le soglie poste al 40 e del 30%. Infine, dal monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe emerge anche che la percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 2,30% (Media Italia 2,93%) e che la percentuale di over 80 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 2,1% (Media Italia 5,2%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Gimbe: "Dati in peggioramento: 349 casi positivi ogni 100 mila abitanti"

ReggioToday è in caricamento