Cronaca

"Apriamo le porte alle vacanze": modalità open nei punti vaccinali

Dal 30 giugno fino al 6 luglio sarà possibile ricevere la prima dose di vaccinazione senza bisogno di prenotazione per tutte le categorie aventi diritto, a partire dai 12 anni di età, residenti e non. Lo rende noto la Protezione civile

Apriamo le porte alle vacanze. Da mercoledì 30 giugno al 6 luglio, si potrà accedere in modalità “open” a tutti i punti vaccinali. Sarà possibile, quindi, ricevere la prima dose di vaccinazione senza bisogno di prenotazione per tutte le categorie aventi diritto, a partire dai 12 anni di età, residenti e non.

A darne notizia è la Protezione civile regionale che assicura: "Verrà garantita, comunque, la priorità a coloro che hanno effettuato la prenotazione su piattaforma". L’iniziativa è promossa dalla Regione Calabria, commissario ad acta per la sanità, Prociv, struttura commissario straordinario, difesa, aziende sanitarie e Croce rossa per vivere in serenità il periodo estivo.

Viene comunicaro, inoltre, che "al momento, sono un milione e 500 mila le dosi somministrate in Calabria. Da questi numeri risulta che il 60% delle persone presenti in Calabria ha ricevuto la prima dose – un milione di persone – mentre il 30% ha completato la vaccinazione. Si evidenzia che la popolazione vaccinabile in Calabria è un 1.687.965 – fonte Istat 2020 – e per raggiungere l’immunità di gregge bisogna raggiungere l’80% della popolazione, pari a 1.350.000 persone".

La Protezione civile sottolinea ancora "che sono tantissime le richieste di vaccinazioni per i non residenti che stanno pervenendo e che vengono gestite in tempo reale dagli operatori, ricevendo un feedback più che positivo da parte degli utenti che trovano risposte e soluzioni a domande e incertezze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Apriamo le porte alle vacanze": modalità open nei punti vaccinali

ReggioToday è in caricamento