Lunedì, 15 Luglio 2024
L'avviso / Locri

Gal Terre Locridee, pubblicato un bando per una rete di rural center

È rivolto ai Comuni per creare laboratori che favoriscano il coinvolgimento della comunità nelle decisioni per lo sviluppo, spazi dell’accoglienza e della solidarietà per superare l’isolamento e favorire l’inclusione

L’obiettivo è quello di creare una rete di Rural Center nella Locride per dare forza al territorio e alle comunità attraverso servizi innovativi che possa rispondere a fabbisogni emergenti nella vita di comunità.

Proprio per questo il Gal Terre Locridee ha predisposto un bando, che è stato adesso pubblicato, sulla Misura 16 “Cooperazione” - Intervento 7.4.1, “Servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali”, nell’ambito del Piano di azione (PAL) “Gelsomini” - Appendice “Risorse Aggiuntive DDG 13250/2022”, per la realizzazione di Rural Center, veri e propri laboratori di partecipazione e di condivisione delle scelte di sviluppo, nell’ambito delle azioni finalizzate a favorire l’invecchiamento attivo.

Il bando è rivolto ai Comuni che saranno così sostenuti per la realizzazione di Rural Center, laboratori che favoriscano il coinvolgimento della comunità nelle decisioni per lo sviluppo, spazi dell’accoglienza e della solidarietà, all’insegna di politiche territoriali autenticamente condivise, per superare l’isolamento e favorire l’inclusione, in particolare favorendo la realizzazione di servizi per il miglioramento della qualità della vita e per l’invecchiamento attivo.

Formazione, comunicazione, animazione, scambio di conoscenze fra le generazioni, valorizzazione del patrimonio culturale, ambientale, economico e sociale del territorio sono al centro delle importanti attività dei Rural Center.

Ciascun intervento potrà ottenere un contributo pari al 100% dell’investimento, fino al massimo di euro 100.000,00, e dovrà essere localizzato nell’area del Gal Terre Locridee, di cui fanno parte i seguenti comuni: Agnana Calabra, Antonimina, Ardore, Benestare, Bianco, Bivongi, Bovalino, Camini, Canolo, Caraffa del Bianco, Careri, Casignana, Caulonia, Ciminà̀, Gerace, Gioiosa Ionica, Grotteria, Locri, Mammola, Marina di Gioiosa Ionica, Martone, Monasterace, Pazzano, Placanica, Platì̀, Portigliola, Riace, Roccella Ionica, Samo, San Giovanni di Gerace, San Luca, Sant’Agata del Bianco, Sant’Ilario dello Ionio, Siderno, Stignano, Stilo.

Per tutti i dettagli e per scaricare il bando, che scade a 20 giorni dalla data di pubblicazione, si rimanda al sito ufficiale del Gal.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gal Terre Locridee, pubblicato un bando per una rete di rural center
ReggioToday è in caricamento