rotate-mobile
La vertenza

Lavoro, Giovanni Calabrese: "Impegno per i 4mila precari impiegati nei Comuni"

L'assessore regionale garantiste il massimo impegno della Regione per concludere positivamente la vertenza dei tirocini di inclusione sociale

L'assessore al Lavoro e alla Formazione professionale della Regione Calabria, Giovanni Calabrese, ha presieduto un incontro con i rappresentanti sindacali sulla problematica relativa ai circa 4mila Tis (tirocini di inclusione sociale ex percettori di mobilità in deroga) impiegati nei Comuni.

"Un momento di confronto - ha affermato l'assessore - per far fronte e far chiarezza sulla vicenda dei Tis che da circa 10 anni lavorano senza garanzia alcuna di impiego presso gli enti pubblici. Si sta lavorando alacremente per giungere ad una risoluzione e non vogliamo illudere nessuno, ma agiamo nell'interesse esclusivo dei Tis, percorrendo tutte le procedure utili per giungere alla contrattualizzazione".

"D'altronde - ha concluso - lo abbiamo visto con il primo emendamento presentato dai parlamentari Cannizzaro, Antoniozzi e altri che c'è l'impegno e la volontà politica, anche del governo, per giungere ad una conclusione positiva di questa atipica vertenza".

Con il primo emendamento sul decreto assunzioni si è prevista la procedura delle contrattualizzazioni nelle Amministrazioni, con quota riservata e fuori dalle regole vigenti in materia di nuove assunzioni. Una norma che deve trovare adesso seguito con l’approvazione di un provvedimento attuativo e con ulteriori e consistenti risorse.

Alla luce della norma che ha previsto la proroga dei tirocini con una copertura di 5 milioni di euro, si sta lavorando anche con il Parlamento a reperire le giuste e necessarie risorse finanziarie. Intanto il Dipartimento con il dirigente generale Roberto Cosentino ha effettuato tutti gli adempimenti reperendo le risorse e trasferendole all’Inps per la conclusione dell’attuale proroga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, Giovanni Calabrese: "Impegno per i 4mila precari impiegati nei Comuni"

ReggioToday è in caricamento