rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Sviluppo del territorio

Il made in Reggio Calabria spicca al "Real Italian Wine & Food" di Londra

La soddisfazione del delegato Mantegna al rientro dalla trasferta londinese: "Orgogliosi della prima partecipazione internazionale della Città Metropolitana"

"Un vero e proprio successo". Questo, secondo il consigliere metropolitano delegato Domenico Mantegna, è stato il “Real Italian Wine & Food” di Londra per la Città metropolitana di Reggio Calabria e per le dieci aziende che hanno accompagnato l’ente "in questa meravigliosa esperienza".

La manifestazione, giunta alla sua 12esima edizione, ha visto gli stand della Metrocity protagonisti all’interno della fiera organizzata nell’ormai storica sede del "The Lindley Hall". 

"Siamo orgogliosi - ha detto Mantegna - per la partecipazione attiva e propositiva delle nostre imprese che si sono confrontate con oltre settanta realtà produttive italiane nel delicato compito di convincere il mercato d’oltremanica. Il "RIWF", infatti, è fra le expo internazionali più rinomate dedicate al made in Italy, una caratteristica che, soprattutto nel settore agroalimentare, sta costantemente conquistando i favori dei consumatori britannici.

Dunque, non potevamo certo rimanere indifferenti di fronte ad un’opportunità così concreta e reale che risponde bene all’obiettivo che ci siamo posti: offrire le migliori vetrine alle nostre imprese, seguendo le tendenze ed i diversi mutamenti degli scenari economici, così da avere un ritorno anche in termini economici, culturali e turistici".

"La strategia di puntare sulla promozione delle nostre eccellenze e dei nostri imprenditori che continuano ad investire ed innovare – ha spiegato Mantegna – è risultata vincente in tutti gli anni in cui abbiamo operato seguendo le linee di un Piano marketing costruito su impulso del sindaco Giuseppe Falcomatà e portato avanti dal facente funzioni, Carmelo Versace, e dal personale del settore Attività produttive che si sta dimostrando di altissimo livello".

"Anche il Real Italian Wine & Food – ha continuato - ha risposto appieno alle nostre aspettative con gli imprenditori del territorio metropolitano che continuano a ben figurare ogni qualvolta vengono messi alla prova. Questa di Londra, è stata una fiera con numeri davvero importanti e che ha visto la partecipazione di un grande numero di visitatori. La Città Metropolitana ha presentato un’offerta ampia e variegata, coinvolgendo dieci aziende agroalimentari e vitivinicole selezionate con un apposito avviso pubblico".

"Adesso – ha concluso il consigliere delegato Domenico Mantegna - sono pronti a ritagliarsi una fetta importante in un’area geografica che ha dimostrato di saper apprezzare le produzioni italiane, in particolare quelle del Sud e della nostra area metropolitana. E’, dunque, una forte testimonianza di quanto sia necessario ed utile proseguire nel campo della promozione in contesti che possono davvero fare la differenza per le economie delle imprese e di interi territori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il made in Reggio Calabria spicca al "Real Italian Wine & Food" di Londra

ReggioToday è in caricamento