rotate-mobile
L'evento religioso / Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

San Giorgio accolto in processione dall'abbraccio del popolo

Per la prima volta nella storia di Reggio Calabria il Santo Patrono ha percorso il Corso Garibaldi portato in spalla dai portatori della Vara della Madonna della Consolazione

C'è la banda musicale di Ortì ad accompagnare San Giorgio lungo le strade di Reggio Calabria, per la prima volta in processione. Portato in spalla dai portatori della Vara della Madonna della Consolazione, ecco che il Santo patrono uscito dalla Chiesa degli Artisti di San Giorgio al Corso, dopo le celebrazioni e la messa officiata da don Nuccio Cannizzaro, incontra l'abbraccio del popolo. 

Ad aprire la processione c'è la croce, poi i Cavalieri dell'Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme e don Nuccio Cannizzaro, con il campanello, che guida la folla. È un momento solenne: è la prima volta nella storia della città che San Giorgio, dopo il sapiente restauro di Elisa Urso, lascia la chiesa per percorre il Corso Garibaldi, arrivare fino al Largo Colombo e poi indietro fino a Piazza Italia per fare ritorno in chiesa.  La vara, realizzata dal del maestro Domenico Pizzi, è addobbata con fiori di anthurium rosso e lungo il percorso al grido di "Evviva San Giorgio" si prega e si canta. 

C'è molta partecipazione, i reggini hanno accolto festosamente questa iniziativa nata dall'idea di don Nuccio Cannizaro per rendere il giusto onore ad un Santo molto venerato ma la grande devozione si è persa nel tempo. Così adesso si torna a celebrare San Giorgio, e la processione vuole essere un momento di aggregazione per creare anche identità dei luoghi e appartenenza ad una comunità. 

La processione del Patrono: la diretta 

Le celebrazioni sono iniziate giovedì e si concludono, appunto, questa sera con la processione di San Giorgio. Questa mattina, la  prima celebrazione della messa nella Chiesa di San Giorgio al Corso è stata presieduta dal vicario generale mons. Pasqualino Catanese; mentre quella delle 11, è stata presieduta dall'arcivescovo Fortunato Morrone alla presenza delle autorità municipali. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giorgio accolto in processione dall'abbraccio del popolo

ReggioToday è in caricamento