Lunedì, 22 Luglio 2024
La firma

Sanità, accordo siglato tra i sindacati e la direzione strategica del Gom

Per le progressioni economiche ed il passaggio di fascia di mille dipendenti del Grande ospedale metropolitano obiettivo

Le organizzazioni sindacali  Fp Cgil, Uil Fpl, Fials ed il coordinamento Rsu hanno siglato un accordo, importante e storico, con la direzione strategica aziendale del Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria.

Fulcro dell'accordo è "la decisione di destinare  700mila euro per l’attribuzione dei differenziali economici del personale del comparto dipendente a tempo indeterminato (progressioni economiche con relativo passaggio di fascia),  - affermano in una nota i sindacati - obiettivo atteso da tempo e che interessa circa 1000 dipendenti del Gom e che, grazie al lavoro portato avanti dalla delegazione trattante aziendale e sindacale, è mirato ad adeguare e migliorare le condizioni lavorative del personale del comparto dell’azienda ospedaliera di Reggio Calabria che sino ad oggi era stato escluso dalle precedenti progressioni".

Altro punto centrale dell’accordo riguarda "la destinazione di 600mila euro da indirizzare alla graduazione degli incarichi di funzione organizzativa e dei coordinamenti costituendo ciò un passaggio fondamentale per l’organizzazione funzionale dei reparti, che – contestualmente al completamento degli incarichi dirigenziali e direttivi – consente di dare piena funzionalità alle strutture del Gom delineate dall’atto aziendale, considerato che sono interessate varie figure del comparto, coordinatori infermieristici e non solo, per tutte le Unità operative.  Il tutto è finalizzato all’elevazione qualitativa delle prestazioni offerte in considerazione che il paziente va posto al centro di ogni attività ospedaliera".

"Dopo anni di vuoto contrattuale,  - dicono i sindacati - che ha portato i dipendenti del Gom a vedere i propri contratti e gli avanzamenti di carriera bloccati per diversi anni, finalmente si è raggiunto lo sperato traguardo, sia per merito del duro lavoro dei sindacati in questione, che per la buona volontà dell’azienda.  L’accordo prevede quindi il pagamento della produttività 2022 entro marzo 2024; la trasposizione degli incarichi di funzione organizzativa; il finanziamento relativo al conferimento degli incarichi di funzione organizzativa e professionale ed il finanziamento dei differenziali economici di professionalità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, accordo siglato tra i sindacati e la direzione strategica del Gom
ReggioToday è in caricamento