rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Viabilità da risanare / Calanna

Calanna, ennesima frana sulla sp75: l'appello urgente del sindaco

La strada è stata tempestivamente riaperta ma Domenico Romeo rinnova la richiesta di un intervento risolutivo

Un nuovo importante smottamento, l'ennesimo, ha interessato qualche giorno fa la strada provinciale 75 e il centro abitato di Calanna. La tempestiva azione dei tecnici della città metropolitana ha consentito di riaprire rapidamente la strada, ma dopo l'evento una rinnovata richiesta di attenzione è stata rivolta dal primo cittadino di Calanna, Domenico Romeo, al sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, inoltrandola per conoscenza anche al prefetto di Reggio Calabria. Non si tratta purtroppo di un avvenimento isolato, sottolinea Romeo, che ha scritto a Falcomatà per sollecitare azioni concrete che possano porre fine ad uno stato di pericolo incombente.

"L'ennesima frana - rimarca amaramente il sindaco e consigliere metropolitano di minoranza - ci ricorda la recente notizie della morte intervenuta sulla strada metropolitana ad Orti e il grido di dolore dei sindaci dell'area dello Stretto circa lo stato generale della viabilità metropolitana, in occasione dell'incontro con il prefetto Clara Vaccaro".

"Ancora una volta in questo stesso punto, ormai noto ai residenti e agli uffici metropolitani, per le ricorrenti frane -aggiunge Romeo - si è sfiorata la tragedia e resta solo da ringraziare il fato se nessun autoveicolo percorreva a quell'altezza la strada provinciale". Per questo il sindaco, pur sottolineando la tempestiva opera di riapertura della strada da parte del settore viabilità dell'ente, ribadisce la richiesta di un intervento risolutivo di consolidamento.

"La situazione - commenta - è serissima: nessun lavoro di messa in sicurezza è stato ancora effettuato, né risultano essere state avviate procedure a riguardo, nonostante innumerevoli segnalazioni e solleciti, tutti vani, avanzati nel corso di questi anni non solo da parte del Comune, ma anche del comandante della locale stazione dei carabinieri. L'intero tratto di strada - conclude Romeo - da Mulini di Calanna a Calanna centro e da qui a Villamesa registra continui smottamenti, con conseguente pericolo per persone e cose e forte preoccupazione della cittadinanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calanna, ennesima frana sulla sp75: l'appello urgente del sindaco

ReggioToday è in caricamento