rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Cronaca

Con "Bergarè" si apre la kermesse per i 160 anni della Camera di commercio

Il sindaco metropolitano facente funzioni, Carmelo Versace: "Metrocity al fianco dell'Ente e degli operatori economici"

Si è aperta oggi la kermesse promossa dalla Camera di commercio di Reggio Calabria per festeggiare i 160 anni dell'ente camerale reggino. All'iniziativa, dal leitmotiv "Bergarè", accanto al padrone di casa, il presidente Antonino Tramontana, ha partecipato Carmelo Versace, sindaco metropolitano facente funzioni, che ha aperto il proprio intervento sottolineando che "la Metrocity ha il dovere di stare dentro questi processi, affiancando e sostenendo gli altri enti del territorio in tutte quelle azioni tese a favorire e rilanciare gli asset strategici sui quali occorre investire.

Così stiamo operando in effetti, accompagnando le iniziative dell'Ente camerale e degli operatori economici locali nel quadro di una rinnovata capacità comunicativa che deve offrire all'esterno il volto migliore del territorio metropolitano reggino".

All'evento inaugurale, ospitato nella sala delle conferenze dell'Ente, hanno partecipato tra gli altri anche il consigliere metropolitano delegato all'Agricoltura, Giuseppe Giordano, e l'assesora comunale allo Sviluppo economico, Angela Martino e

"Non possiamo continuare a discutere esclusivamente in ambito locale delle nostre straordinarie unicità. Occorre un'azione forte in sede istituzionale che ponga al centro dell'agenda nazionale le ambizioni e le prospettive di questo territorio. In questa direzione la Città metropolitana sta lavorando a pieno regime su alcuni dossier strategici che intendiamo sottoporre all'attenzione del futuro governo affinché nella prossima finanziaria siano previste delle linee di intervento che consentano al nostro Ente di incidere positivamente come mai avvenuto in passato.

È una fase di crescita - ha poi concluso Versace - come dimostrano anche i recenti dati di Demoskopica sull'incremento dell'8,4 per cento dell'indotto turistico regionale, in cui si registra anche una progressione del territorio metropolitano reggino, e dunque occorre accelerare sul terreno della capacità di fare sistema e soprattutto di una più efficace narrazione che deve essere protagonista fuori dai confini regionali.

Dal 3 al 9 dicembre saremo a Milano per "Artigiano in Fiera" e sarebbe quello, ad esempio, un primo contesto ideale in cui ragionare su un Festival del Bergamotto ovviamente con la Camera di Commercio quale ente capofila". 

Il bergamotto di Reggio Calabria, per la Città metropolitana, rappresenta un prodotto di punta all'interno dello stesso piano strategico di Palazzo Alvaro, ha poi rimarcato il consigliere delegato all'agricoltura Giuseppe Giordano, "non solo quale marcatore identitario della città e dell'intera regione ma anche come fattore trainante del comparto agroalimentare. È necessario spingere su questa eccellenza del nostro territorio specie in questo momento in cui si registra  una tendenza nettamente favorevole per il "made in Calabria" il cui interesse, a livello internazionale, è cresciuto nell'ultimo periodo di riferimento del 36 per cento".

Anche il Comune sta operando in questa direzione, ha infine ricordato l'assessora comunale alle attività produttive Angela Martino, "guardando al rilancio della Stazione sperimentale delle essenze che è una realtà di rilevanza storica per il nostro territorio ma che purtroppo negli ultimi decenni è stata un po' messa da parte".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con "Bergarè" si apre la kermesse per i 160 anni della Camera di commercio

ReggioToday è in caricamento