rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
La sentenza

Unioncamere, decaduto il presidente Antonino Tramontana

Il Tar del Lazio ha dichiarato illegittima la nomina su un contenzioso per un seggio tra Abi e Confindustria

Sono ore difficili in Camera di commercio: il suo presidente è decaduto. Antonino Tramontana, eletto solo pochi giorni fa anche alla guida della presidenza Unioncamere Calabria, secondo il Tar del Lazio, non può guidare Unioncamere perchè la sua nomina è illeggitima. 

Il Tar si è infatti pronunciato: “Il decreto del presidente della Giunta Regionale numero 241/2019, con il quale è stato assegnato il seggio per il settore del credito e delle assicurazioni a Confindustria Reggio Calabria, e il decreto del Presidente della Giunta Regionale numero 284/2019, con il quale è stato conseguentemente nominato il dottore Tramontana a ricoprire tale seggio, sono dunque illegittimi nella parte in cui la rappresentanza del settore de quo è stata assegnata, nella composizione del consiglio camerale, ad un’organizzazione, quale Confindustria Reggio Calabria, non svolgente, per tutte le sopra esposte ragioni, attività statutariamente rappresentative di quello specifico settore”.

Tutto ciò nasce da un contenzioso relativo all'attribuzione dei seggi. L' Abi nel 2019, quando il seggio destinato alla categoria “credito e assicurazioni” viene assegnato a Confindustria Reggio Calabria fa ricorso: visto che tra le attività statutarie di Confindustria «non vi è quella specifica del settore del credito e delle assicurazioni, la relativa assegnazione del seggio risulterebbe essere per ciò solo illegittima».

Anche per i giudici «Confindustria Reggio Calabria, rispetto alla contestata assegnazione del seggio consiliare riservato al settore del credito e delle assicurazioni, svolge un’attività che non ha alcuna specifica attinenza alla tutela e promozione degli interessi di tale settore unitariamente considerato».

Nella sede reggina, dunque, subito ieri la Camera ha convocato una riunione e si preannuncia il ricorso in Appello. Certo è che questa sentenza avrà un effetto domino sul sistema camerale calabrese che arriva proprio in un momento in cui le risorse ecomiche del Pnrr possono cambiare il futuro di questa terra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unioncamere, decaduto il presidente Antonino Tramontana

ReggioToday è in caricamento