Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Campagna antincendi boschivi, la Uilpa alza la voce

Il segretario Antonino Provazza affonda il colpo: "L’amministrazione è sorda e quando si tratta di pagare i propri dipendenti fa orecchie da mercante".

Antonino Provazza

“L’amministrazione è sorda e quando si tratta di pagare i propri dipendenti fa orecchie da mercante”. A sostenerlo è Nino Provazza – segretario regionale Uilpa vigili del fuoco della Calabria – che non usa mezzi termini per apostrofare il proprio datore di lavoro a difesa dei vigili del fuoco calabresi.

“Dopo l’incontro di oggi 21 luglio – continua Provazza - abbiamo la certezza che chi ci amministra non ha a cuore i propri dipendenti, visto che a oggi devono essere corrisposti i compensi della campagna Aib del 2020. Adesso non si tratta più di iter burocratico, ma solo di cattiva volontà e mancata applicazione delle vigenti normative a tutela dei lavoratori dei vigili del fuoco calabresi. Non chiediamo nulla di più, se non il giusto compenso per il lavoro svolto nonostante la drammatica situazione dello scorso anno. I ritardi dei pagamenti non fanno altro che generare il malcontento tra i lavoratori, fermamente decisi a intraprendere azioni di forza che potrebbero mettere a rischio l’attuale campagna antincendio boschivo”.

Altra nota dolente la questione automezzi boschivi che, “a causa della loro vetustà, non permettono di operare in sicurezza e non garantiscono l’efficienza del servizio di soccorso. Tutto ciò, aggiunto al resto delle inadempienze denota una totale assenza di programmazione e di previsione – basti pensare che a oggi, a campagna AIB inoltrata, non sono stati ancora acquistati gli integratori alimentari e le riserve di acqua minerale necessari al giusto sostegno degli operatori durante gli incendi boschivi”.

“Da parte nostra – conclude Provazza – non possiamo far altro che condividere la presa di posizione dei lavoratori, quotidianamente calpestati nei propri diritti da un’amministrazione sorda e inefficiente, contro la quale siamo pronti a una dura battaglia preannunciando una giornata di sciopero dei vigili del fuoco calabresi entro la fine del mese di agosto prossimo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna antincendi boschivi, la Uilpa alza la voce

ReggioToday è in caricamento