Cronaca

Forza Italia, la road map di Cannizzaro: "L'Italia deve ripartire dal Mezzogiorno"

Il parlamentare reggino, dopo la sua nomina a responsabile per il sud degli "azzurri", lavora a una nuova strategia di sviluppo e non dimentica la sua amica Jole Santelli

Francesco Cannizzaro con il premier Draghi

"L'Italia, complice la pandemia, ha toccato veramente il fondo. Adesso è ora di ripartire...dal Sud!". Nominato oggi neo responsabile del Dipartimento Sud di Forza Italia, il deputato calabrese Francesco Cannizzaro, già guarda avanti e lavora a una strategia per rilanciare quello che definisce il "suo Meridione", da sempre bistrattato e costretto a rincorrere il Nord.

Cannizzaro ringrazia i vertici forzisti, in particolare il suo mentore Silvio Berlusconi: "Innanzitutto un grazie di cuore al presidente Berlusconi ed al coordinatore nazionale Tajani che mi hanno affidato l'incarico". Ma il suo pensiero va soprattutto all'amica Jole, l'ex governatrice della Calabria, scomparsa prematuramente: "La nomina a responsabile nazionale per il Sud -dice all'Adnkronos- mi gratifica tantissimo, mi inorgoglisce ed al contempo mi carica di responsabilità. L'ho dedicata alla mia amica Jole Santelli, di cui era emblematica l'energia tipica del Sud".

"Mai come in questo momento - assicura Cannizzaro - il Mezzogiorno è al centro dell'azione del governo. E lo sarà sempre di più. Perché finalmente si è capito che è da giù che passa il rilancio definitivo del Paese. Fondamentali sono le interlocuzioni con i nostri azzurri al governo e tutti i ministri, perché le azioni politiche sono tutte e sempre trasversali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia, la road map di Cannizzaro: "L'Italia deve ripartire dal Mezzogiorno"

ReggioToday è in caricamento