rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

I carabinieri nella storia di Reggio rappresentati in un libro

Domani la presentazione dell'opera curata dal maresciallo Francesca Parisi presso l'archivio di Stato

Domani mattina, a partire dalle ore 10, presso l’archivio di Stato di Reggio Calabria, si terrà la presentazione del libro “L’Arma dei carabinieri a Reggio Calabria 1860-1970: Presidio e servizio nel territorio. L’inedito carteggio degli archivi militari e statali”- Rubettino Editore, di Francesca Parisi, maresciallo dei carabinieri in servizio in questa città.

La pubblicazione dell’opera, patrocinata dal segretariato regionale del ministero della Cultura per la Calabria, rappresenta il punto di arrivo di un progetto avviato da oltre due anni, basato su una vasta ricerca negli archivi militari dell’Arma dei carabinieri - in particolare del Museo Storico e dell’Ufficio Storico, oggi riuniti nell’ambito della nuova direzione dei Beni culturali e documentali – e presso gli archivi storici dello stato maggiore dell’esercito, dell’istituto storico e di cultura del genio, dell’ufficio storico della Marina e del museo storico della guardia di finanza.

La ricerca ha riguardato altresì gli archivi statali e, in particolare, l’analisi dei carteggi custoditi presso l’archivio di Stato di Reggio Calabria; uno studio congiunto le cui risultanze hanno consentito all’Arma di poter ricostruire la sua storia nella provincia, dall’arrivo in città nel 1860 e sino al 1970, offrendo la preziosa occasione di ripercorrere gli accadimenti più significativi e comprendere il profondo legame che unisce i carabinieri al territorio e alla popolazione.

All’evento parteciperanno le autorità civili e militari cittadine, nonché esponenti del mondo della cultura reggina e vari studiosi; la manifestazione si svolgerà in streaming, così da coinvolgere le istituzioni fuori sede e chiunque sia interessato all’iniziativa.

Alla conferenza interverrà dall’estero il professore John Dichie, storico e docente presso l’“University College London”, che ha redatto la postfazione al volume, evidenziando il rinvenimento, nel corso delle ricerche presso l’archivio del Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri, di un documento attestante un utilizzo della parola ‘ndrangheta più risalente a quello finora conosciuto.

L’evento verrà trasmesso in video - conferenza alle ore 10:00, attraverso la piattaforma e-teams, alla quale si potrà richiedere di partecipare attraverso una e-mail da inviare al seguente indirizzo: provrcstampa@carabinieri, entro le ore 15:00 del 24 settembre 2021.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri nella storia di Reggio rappresentati in un libro

ReggioToday è in caricamento