rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Il fatto

I carabinieri restituiscono sette opere d'arte trafugate e ritrovate in nord Italia

Si tratta di quattro dipinti ad olio su tela e tre statuette in bronzo, la consegna ai legittimi proprietari nella sede della scuola allievi dell’Arma

Sette preziose opere d’arte, fra cui quattro dipinti ad olio su tela e tre statuette in bronzo trafugate nel Lazio, nelle Marche, in Piemonte ed Emilia-Romagna fra il 1979 e il 2017, sono state recuperate dai carabinieri.

Le opere d'arte recuperate saranno restituite ai legittimi proprietari giovedì 19 gennaio a a Reggio Calabria, nella sede della scuola allievi dell’Arma, da parte del comandante del comando Tutela del patrimonio culturale, il generale Vincenzo Molinese, e del comandante del nucleo Tpc di Cosenza, il tenente Giacomo Geloso.

Saranno presenti anche il prefetto Massimo Mariani; il procuratore della Repubblica Giovanni Bombardieri oltre alle autorità cittadine sia civili che militari e religiose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri restituiscono sette opere d'arte trafugate e ritrovate in nord Italia

ReggioToday è in caricamento