Castellace di Oppido Mamertina, spara contro un'abitazione: inseguito e arrestato

L'uomo, durante il tentativo di fuga è caduto dal ciclomotore. Adesso è ricoverato e piantonato al Grande Ospedale Metropolitano

Le armi sequestrate

I carabinieri di Palmi hanno arrestato  Luciano Castagnella, di 38 anni, accusato di minaccia aggravata, danneggiamento aggravato mediante esplosione di colpi d’arma da fuoco, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, porto e uso di arma clandestina in luogo pubblico.

La notte scorsa i militari sono intervenuti,dopo una telefonata pervenuta al 112, nell’abitazione di un 40enne di Castellace di Oppido Mamertina, contro cui erano stati esplosi numerosi colpi di arma da fuoco. Una volta sul posto i militari, dopo aver
messo in sicurezza gli occupanti della casa, hanno effettuato un sopralluogo per ricostruire l’accaduto. Mentre si trovavano all’esterno dell’appartamento, hanno udito dei rumori sospetti e una persona con il volto coperto da un  passamontagna a bordo di un motociclo, con la targa occultata.

L'uomo si è dato immediatamente alla fuga inseguito dai militari che lo hanno bloccato nella campagne circostanti, dopo essere caduto dal mezzo. Perquisito sul posto Luciano Castagnella è stato trovato in possesso di una pistola Beretta calibro 9 con matricola abrasa, un caricatore da 15 colpi pieno e colpo in canna oltre a numerose altre munizioni dello stesso calibro ed un lungo coltello.

L'uomo, arrestato dai carabinieri, adesso è ricoverato e piantonato al Grande Ospedale Metropolitano per le cure delle ferite riportate nella caduta. 

Potrebbe interessarti

  • Ferragosto, la storia e le tradizioni di una festa tutta italiana tra divertimento e buona cucina

  • Stella al merito del lavoro, le modalità per la presentazione delle candidature

  • Gerace, ottima performance musicale dell'orchestra Senocrito

  • La via dell’emancipazione, "La Strada" propone una toponomastica al femminile

I più letti della settimana

  • Incidente a Polistena, scontro tra auto e furgone: due persone ferite

  • Terremoto, scossa nella notte di Ferragosto: epicentro Condofuri, magnitudo 3.2

  • Incidente in Centro storico, sfonda una vetrina e finisce con l'auto dentro il negozio

  • "C'è ancora tanto da fare": Mauro e Neri, i vice sindaci della città a confronto

  • Tari, lotta agli evasori, Avr e Comune annunciano nuovi provvedimenti

  • Scilla, ragazzo disperso in mare: ritrovato vivo a Messina

Torna su
ReggioToday è in caricamento