rotate-mobile
Il commento

Castore, Mallamaci: "Pianificare e monitorare per avere servizi efficienti"

L’amministratore delegato traccia le linee guida dell’attività a poche settimane dall’insediamento: "Necessario un cambio di passo nelle performance. Dobbiamo recuperare il rapporto con i cittadini"

"Sono consapevole di aver accettato una sfida difficile e complicata, piena di insidie ma che può dare grande soddisfazioni". Si esprime così l’amministratore delegato della società Castore, Domenico Mallamaci, a pochi giorni dal suo insediamento.

Due sono le parole d’ordine che Mallamaci ha impresso alla società che si occupa della gestione dei servizi pubblici locali del Comune e della Città metropolitana di Reggio Calabria: pianificare e monitorare, "al fine di garantire servizi non solo efficaci, che pongano al centro i cittadini, ma anche efficienti e che garantiscano il raggiungimento di una solida stabilità finanziaria".

"Dopo un paio di settimane di operatività – prosegue Mallamaci – posso affermare che gli operatori, i rispettivi responsabili e la macchina amministrativa dell’azienda sono pienamente consapevoli di operare come una sorta di braccio operativo delle amministrazioni socie e nell’interesse dei cittadini. Certo, non nascondiamo come sia necessario un cambio di passo nelle performance che caratterizzano la gestione dei servizi di cui Castore si occupa e punteremo a recuperare il rapporto con i cittadini al fine di cogliere la loro percezione sui servizi da noi erogati".

Per Mallamaci, strumenti imprescindibili per il miglioramento delle performance aziendali saranno "analisi puntuali sulla soddisfazione dei servizi ricevuti e la gestione delle segnalazioni degli utenti. Più riusciremo ad implementare e migliorare le procedure interne attraverso la revisione dell’assetto organizzativo (l’idea è di adottare un idoneo sistema di gestione della qualità), maggiore sarà l’efficienza dei nostri servizi. La Carta dei Servizi sarà il documento cardine con cui saranno definiti e resi pubblici gli standard di qualità cui le prestazioni gestionali dovranno tendere, puntando ovviamente sempre al miglioramento continuo di anno in anno".

Sia l’amministratore delegato che l’intero CdA sono convinti che tutti gli appartenenti alla società Castore lavoreranno "con grande entusiasmo e collaborazione", con la certezza che gli obiettivi fissati saranno raggiungibili "solo con l’impegno di tutti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castore, Mallamaci: "Pianificare e monitorare per avere servizi efficienti"

ReggioToday è in caricamento