rotate-mobile
La solidarietà

Incendio campo sportivo di Catona, la ferma condanna di Muraca

"Non è accettabile che ingenti sforzi economici e umani vadano in fumo a causa di qualcuno che pensa ancora di potere comandare per mezzo di atti intimidatori", le parole del consigliere regionale Pd

Giovanni Muraca e il gruppo del Pd in consiglio regionale esprimono vicinanza alla cittadinanza e al sindaco Falcomatà.

“Ferma condanna al vile incendio doloso che ignoti hanno appiccato al manto erboso del campo sportivo di Catona, popoloso quartiere periferico di Reggio Calabria, che l’Amministrazione comunale, guidata da Giuseppe Falcomatà, stava finendo riqualificare”.

“L’attenzione alle periferie è sempre stata al centro dell’attenzione dell’Amministrazione Falcomata e anche del mio impegno da assessore ai lavori pubblici – dichiara ancora Muraca – e non è accettabile che ingenti sforzi economici e umani vadano in fumo a causa di qualcuno che pensa ancora di potere intimidire o comandare per mezzo di atti intimidatori”. 

“La vicinanza del gruppo del Pd alla cittadinanza del quartiere di Catona, al sindaco Falcomatà e alla sua amministrazione, è totale e siamo certi che l’impegno del primo cittadino e della sua giunta continuerà con ancora maggiore forza rispetto a prima. Nell’attesa fiduciosa – conclude Muraca - che le forze dell'ordine prontamente intervenute sul luogo dell’incendio possano accertare i responsabili e assicurarli alla giustizia”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio campo sportivo di Catona, la ferma condanna di Muraca

ReggioToday è in caricamento