rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
L'iniziativa benefica

"L'occhiu da 'ggenti'' in scena a CatonaTeatro in nome della solidarietà

Il ricavato dello spettacolo è stato devoluto in beneficenza a due enti molto attivi sul territorio, uno di questi il comitato Croce Rossa Italiana di Reggio Calabria

La straordinaria cornice del CatonaTeatro, Arena Aberto Neri, ha ospitato nel mese di luglio, la commedia in tre atti di Manuela Priolo dal titolo ''Lìocchiu da 'ggenti''. Lo spettacolo ha visto protagonista la compagnia "Metà Teatro" che ha voluto regalare una piacevolissima e frizzante serata ai cittadini, permettendo loro di tornare a sorridere dopo due anni di terrore per la pandemia che ha investito a 360 gradi la vita di ognuno.

Lo scopo dell'iniziativa sposa una nobilissima causa, il ricavato della stessa è stato devoluto in beneficenza a due enti molto attivi sul territorio, uno di questi il comitato di Croce Rossa Italiana di Reggio Calabria, che ha aperto le porte al dott. Filippo Genovesi che in collaborazione con l'area sociale del comitato (la cui delegata è la dott.ssa Valentina Barracato) hanno avviato l'attività di raccolta fondi.

La presidente Daniela Marcella Dattola insediata insieme al consiglio in piena emergenza Covid, ringrazia commossa "i colleghi e artisti per la sensibilità nei riguardi dell'associazione umanitaria punto di riferimento del territorio reggino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'occhiu da 'ggenti'' in scena a CatonaTeatro in nome della solidarietà

ReggioToday è in caricamento