Il Consiglio dei ministri rinvia le regionali: la Calabria al voto tra il 10 febbraio e il 15 aprile

La norma sul rinvio delle elezioni sarà inserita nel decreto Calabria sul commissariamento della sanità. la decisione è stata adottata a causa della pandemia da Coronavirus

Disco verde del Consiglio dei ministri al rinvio, causa emergenza Coronavirus, delle elezioni regionali in Calabria. La tornata elettorale, necessaria dopo la morte improvvisa del presidente Jole Santelli, è prevista tra il 10 febbraio e il 15 aprile 2021.

La norma sul rinvio delle elezioni sarà inserita nel decreto Calabria sul commissariamento della sanità. Le elezioni si sarebbero dovute tenere entro 60 giorni dal congedo del Consiglio regionale, previsto per domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Coronavirus, la Calabria resta in zona rossa: nuova ordinanza del ministro Speranza

  • Il pm Musolino boccia i commissariamenti: "Fallimento a tutto tondo"

  • 'Ndrangheta, sigilli alla "Pescheria del viale" e ai conti di Alfonso Molinetti e dei familiari

  • Un malore stronca un anziano sul centralissimo Corso Garibaldi

  • Birre al bergamotto e all’estratto di olive conquistano il palato e fanno bene alla salute

Torna su
ReggioToday è in caricamento