Celebrata anche a Reggio la Giornata nazionale dell'associazione volontari ospedalieri

Ricordato il 45° anniversario della nascita della Federavo (1975 - 2020). Zehender: "Il nostro cammino di amore e gratuità prosegue nell'attesa di tornare in corsia"

L’associazione volontari ospedalieri Avo ha celebrato la giornata nazionale anche in questo momento così particolare e difficile. "Nonostante l'attuale frangente, caratterizzato dall'emergenza sanitaria stia tenendo lontani i volontari e le volontarie dalle corsie d'ospedale, l'associazione desidera rinnovare la volontà di proseguire a Reggio Calabria nel segno di una concreta testimonianza valoriale, confermando vitalità e impegno, in questo momento manifestati in modo diverso ma non meno intenso".

"Con questo spirito, - ha spiegato la presidente Roberta Zehender - in occasione della Giornata nazionale dell'Avo, celebriamo il 45° anniversario della nascita della Federavo (1975 - 2020) anche a Reggio Calabria e rivolgiamo alla cittadinanza il nostro invito a conoscere la nostra associazione per condividere in futuro il nostro cammino di solidarietà".

La chiesa di SS Salvatore ha ospitato una messa di ringraziamento officiata dai sacerdoti Antonio Bacciarelli e Stefano Iacopino, cappellano del Gom di Reggio Calabria. "Un momento di preghiera e riflessione. Il nostro cammino di amore e gratuità non si ferma ma prosegue. Speriamo di superare questa emergenza, di poter al più presto riprendere pienamente le nostre attività e di poter tornare in sicurezza in corsia ancora più numerosi e motivati", ha concluso la presidente Roberta Zehender. 

A livello nazionale la Federavo propone degli appuntamenti alle 17 in diretta streaming su Youtube per sensibilizzare e promuovere l'associazione. Oggi la presentazione dell’app “My Avo” e del nuovo video promozionale e domani, domenica, l'incontro con lo scrittore Gianrico Carofiglio che parlerà del suo ultimo libro "Della Gentilezza e del Coraggio".

La sua analisi, calata dentro la nostra attualità, evidenzia l’importanza di due valori cardine dell'Avo: la gentilezza e il coraggio, infatti, incarnano la dimensione ideale alla quale le volontarie e i volontari Avo, impegnati accanto al prossimo sofferente, costantemente si ispirano nel loro servizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guido Longo verso la Calabria, primo obiettivo: riaprire gli ospedali chiusi

  • Qualità della vita, Reggio Calabria scala la classifica e conquista il 78esimo posto

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Reggio e la Calabria in zona arancione da domenica 29 novembre: ecco cosa cambia

  • Ospedali e Covid, l'allarme di Amodeo: "Asp reggina impermeabile a ogni proposta"

  • Maltempo, il vento soffia su Reggio: albero si abbatte nel parcheggio del Cedir

Torna su
ReggioToday è in caricamento