Cronaca

Istat, al via il nuovo censimento: interessate 3000 famiglie reggine

L'istituto nazionale di statistica coinvolge annualmente 1 milione 400 mila famiglie in oltre 2.800 comuni. Le operazioni 2019 si svolgono da martedì 1 fino a domenica 20 ottobre

Una panoramica di Reggio

La cittadinanza di Reggio Calabria si prepara a vivere un mese all'insegna dei dati e lo farà grazie al nuovo censimento annuale a cura dell'Istat. Da ottobre, infatti, parte la seconda rilevazione permanente sia per la popolazione che per le abitazioni. Da martedì 1 fino a domenica 20 su tutto il territorio nazionale avranno luogo le operazioni a campione, così da rilevare le condizioni sociali ed economiche dei vari territori.

Il censimento, annualmente, coinvolge 1 milione 400 mila famiglie in oltre 2.800 comuni. Per quanto concerne Reggio Calabria sono 3000 i nuclei familiari intervistati, che consentiranno all’Istat di delineare le caratteristiche dell'intera popolazione,  grazie all’uso integrato di rilevazioni statistiche e dati provenienti da fonti amministrative. 

I campioni, contattati via lettera o rilevatore, hanno il compito di portare avanti le operazioni, in modo da arricchire il patrimonio comunale. Essi dovranno compilare un questionario online entro il 13 dicembre 2019. L'ultimo mese dell'anno, dal 14 al 20, si potrà rispondere alle domande Istat solo con un'intervista di un rilevatore per visita a domicilio o in un centro comunale di rilevazione.

L'istituto mette a disposizione un numero verde per l'assistenza, 800 188 802, attivo tutti i giorni dall'1 ottobre al 20 dicembre dalle ore 9,00 alle 21.00. In alternativa è possibile consultare il sito www.istat.it/it/censimenti-permanenti/popolazione-e-abitazioni, o l’ufficio comunale di censimento di via Torrione 2/n palazzo dei Servizi Demografici al numero 0965810417 o scrivere all’indirizzo di posta elettronica statistica@reggiocal.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istat, al via il nuovo censimento: interessate 3000 famiglie reggine

ReggioToday è in caricamento