rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
L'iniziativa

Centri impiego, Amalia Bruni "interroga" il presidente della giunta regionale

La leader dell'opposizione in consiglio regionale vuole sapere quali intenzioni abbia la Regione sul potenziamento del personale

bruni-2"Ho depositato un'interrogazione rivolta al presidente della giunta regionale per conoscere se intende aggiornare ed entro quali tempi il fabbisogno di personale da utilizzare nelle attività di politiche attive e servizi per il lavoro". Lo scrive in una nota Amalia Bruni (nella foto), leader dell'opposizione nel Consiglio regionale della Calabria.

"Questo perché - spiega -, nonostante la Regione Calabria abbia emesso quattro bandi, pubblicati sul Burc numero 115 del 31 dicembre 2021, per titoli ed esami per il potenziamento dei Centri per l'impiego, a mio avviso permane un chiaro ed oggettivo sottodimensionamento dei servizi pubblici per il lavoro, a partire dalle competenze e professionalità presenti nei Centri per il lavoro". 

"Nell'interrogazione - prosegue Bruni - ho messo in evidenza la questione del loro rilancio utilizzando le professionalità di tutti quelli che hanno prestato servizio in Regione e per la Regione. So perfettamente che esistono centinaia di precari che in tutti questi anni hanno svolto un servizio utile alla Regione e alla collettività, e bisogna per questo essere attenti alle competenze esistenti senza mortificare nessuno o creare disparità. Dobbiamo dare a tutti, a chi ha già acquisito nel tempo una formazione particolare e a chi invece ha lavorato in diversi ambiti di poter partecipare in modo equanime".

"Il mio auspicio - conclude Amalia Bruni - è che la giunta regionale tenga conto della nostra proposta di aggiornare i termini del bando in modo tale che tutti possano essere messi nelle condizioni di poter concorrere".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri impiego, Amalia Bruni "interroga" il presidente della giunta regionale

ReggioToday è in caricamento