rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Il progetto

Progetto Ace con il Boccioni-Fermi, Delfino: "Iniziativa di alto senso civico"

Con “Noi...per Voi: scuola e territorio insieme per crescere” si faranno screening oculistico e dentistico degli studenti delle scuole medie appartenenti a famiglie con disagio economico

"Mettersi al servizio della propria comunità, aiutare i più deboli e le persone fragili è l’ambizione migliore al quale un essere umano può e deve aspirare. Ciò che hanno fatto l'Ace medicina solidale, con l'istituto di istruzione superiore Boccioni Fermi e l'ex Garante per l'infanzia e l'adolescenza della Città metropolitana di Reggio Calabria, è l’esempio che ognuno di noi, nel suo piccolo, deve provare a seguire. Per questo, il progetto “Noi...per Voi: scuola e territorio insieme per crescere” mi riempie d’orgoglio come uomo e padre ancor prima che da assessore comunale alle politiche sociali". E’ quanto afferma il delegato al welfare, Demetrio Delfino, commentando un'iniziativa che prevede lo screening oculistico e dentistico degli studenti delle scuole medie appartenenti a famiglie con disagio economico.

"Fa davvero onore ai promotori di questa attività – ha sostenuto Delfino – continuare a prodigarsi verso gli altri con la sensibilità e la sapienza che sono qualità proprie delle persone giuste e dalle quale trarre linfa per far emergere il meglio di noi stessi. Non finirò mai di ringraziare, quindi, il dottor Lino Caserta ideatore infaticabile del centro Ace di medicina solidale, la dirigente scolastica del Boccioni Fermi, Anna Maria Cama, tutti i volontari e le volontarie che prestano la loro opera al servizio dei cittadini e del territorio".

"Le visite – ha ricordato l’assessore - vengono effettuate presso il Polo sanitario di prossimità di Arghillà ed il Centro di medicina solidale di Pellaro su segnalazione delle scuole di appartenenza degli studenti. Agli adolescenti, che in seguito allo screening, risulteranno portatori di deficit verranno forniti gratuitamente occhiali e protesi ortodontiche prodotti dall'istu Boccioni Fermi".

"Ribadisco – ha concluso Delfino – grazie, a nome di tutta la città di Reggio Calabria, per quello che state facendo. Come amministrazione siamo davvero onorati di continuare a sostenere realtà che alzano la qualità ed il livello etico, morale e sociale del territorio. Lo abbiamo fatto sin dal primo giorno dell’insediamento del sindaco Falcomatà e continueremo a farlo sempre, da istituzione e da uomini liberi che hanno a cuore le sorti dei cittadini nella convinzione, mai sopita, che nessuno debba mai essere lasciato indietro".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Ace con il Boccioni-Fermi, Delfino: "Iniziativa di alto senso civico"

ReggioToday è in caricamento