Centro antiviolenza Angela Morabito, ecco i nuovi orari di apertura

Il Centro è aperto ed operativo presso la sede ubicata in Reggio Calabria in via Galileo Ferraris n° 3. Il servizio gratuito si avvale di figure professionali qualificate e formate

Il Centro antiviolenza “Angela Morabito”, gestito dall’Associazione Piccola Opera Papa Giovanni, nasce nel 2013 con la finalità di offrire risposte efficaci alle donne vittime di violenza, dedicando loro uno spazio protetto in cui essere accolte e l’accesso gratuito a servizi specialistici.

Accompagnare le donne nella rielaborazione dell’esperienza traumatica, nella definizione di un nuovo progetto di vita, nella riappropriazione della propria autonomia e della capacità di autodeterminazione attraverso percorsi di fuoriuscita dalla spirale di violenza, sono gli obiettivi del Centro Antiviolenza.

Il servizio gratuito si avvale di figure professionali qualificate e formate, con esperienza già maturata nel settore, che intervengono attivamente per sostenere nella massima riservatezza le vittime di violenza e i loro figli. Sono previste attività di informazione, sensibilizzazione e prevenzione, consulenza e sostegno psicologico, psicoterapia, consulenza specialista in ambito sociale e counselling, informazione, consulenza e assistenza legale.

Il Cav offre altresì orientamento ai servizi del territorio, ascolto telefonico tramite Numero Verde 800170940, attivo h 24, collegato al numero verde di pubblica utilità nazionale 1522.

Il Centro Antiviolenza “Angela Morabito” è aperto ed operativo presso la sede ubicata in Reggio
Calabria alla via Galileo Ferraris n° 3 nei seguenti giorni:

Lunedì 11,00/13,00 15,00/17,00
Martedì 10,00/12,00 14,00/16,00
Mercoledì 11,30/13,30
Giovedì 9,00/11,00 15,00/17,00
Venerdì 11,00/13,00 16,00/18,00
Sabato 8,30/10,30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Guido Longo verso la Calabria, primo obiettivo: riaprire gli ospedali chiusi

  • Ospedali e Covid, l'allarme di Amodeo: "Asp reggina impermeabile a ogni proposta"

  • Verso il 25 novembre, Maria Antonietta finalmente lascia il Gom e torna a casa

  • Fumata bianca dal Cdm, Guido Longo è il nuovo commissario alla sanità in Calabria

Torna su
ReggioToday è in caricamento