rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Comune

Centro per l'impiego, consegnati i nuovi uffici dell'ex circoscrizione di Archi

Presente sul posto l'assessore comunale Albanese. Da lunedì 27 dicembre l'apertura al pubblico

Sono stati consegnati i locali del nuovo Centro per l’impiego che da oggi ha sede presso l’ex circoscrizione di Archi. Un momento particolarmente atteso innanzitutto dai lavoratori del Centro dopo la chiusura per inagibilità della vecchia struttura e rispetto al quale l'amministrazione comunale è stata chiamata a gestire una complessa procedura per l'individuazione della nuova sede e scongiurare così definitivamente il trasferimento dei servizi e del personale a Catanzaro.

Grande soddisfazione è stata espressa dall'assessore comunale ai Lavori pubblici, Rocco Albanese, presente sul posto per la rocco albanese centro impiego archi-2consegna dei nuovi uffici. "Si tratta di un momento molto importante - ha spiegato il rappresentante di Palazzo San Giorgio - che suggella il brillante lavoro di squadra che è stato portato avanti in stretta sinergia con la Regione Calabria, i responsabili del Centro per l'impiego, i dirigenti e i tecnici comunali e naturalmente le rappresentanze sindacali. Voglio ringraziare in modo particolare Rosalba Barone, dirigente del Centro per l’impiego, Roberto Ceravolo, dirigente del servizio di prevenzione e protezione della Regione Calabria, il Direttore generale di Palazzo San Giorgio, Demetrio Barreca e il responsabile del procedimento, Giovanni Rombo per l'ottima interlocuzione avuta in questi difficili mesi e che ha consentito questo risultato per nulla scontato all'inizio della vicenda. Un percorso che sin dall'inizio l'amministrazione comunale ha seguito con estrema attenzione, su preciso input del Sindaco Falcomatà, con l'obiettivo di garantire il mantenimento di questi fondamentali servizi sul territorio di Reggio Calabria".

L'assessore ha poi rimarcato, "il grande sforzo compiuto in questi mesi dal Comune con un investimento di circa 80mila euro per ristrutturare e mettere a norma la sede dell'ex Circoscrizione di Archi, riuscendo anche a garantire la permanenza dello sportello Anagrafe, anch’esso oggetto di lavori di ammodernamento, che dunque continuerà ad operare regolarmente e in modo autonomo dal Centro per l'impiego. Quest’ultimo, inoltre, anche da un punto di vista logistico è collocato in modo ottimale ed è facilmente raggiungibile da tutte le periferie della città, da nord a sud. Questa sede, peraltro, è di proprietà del Comune e ciò significa, a differenza di quanto avveniva in passato produrre un risparmio rilevante per le casse dell'Ente pari a circa centomila euro annui. E' una struttura dotata di ampi e confortevoli spazi, perfettamente idonea a garantire l'ottimale svolgimento del lavoro per il personale che vi opererà al suo interno e per il pubblico che usufruirà dei servizi".

Particolare apprezzamento, in tal senso, è stato espresso dai dirigenti regionali, dai responsabili del Centro e dalle stesse rappresentanze sindacali che hanno voluto presenziare alla consegna dei locali. "Sento di dover rivolgere un grazie anche ai sindacati - conclude l'assessore Albanese - che in questi mesi hanno sempre svolto un ruolo propositivo e di supporto all'azione portata avanti dall'amministrazione comunale. Mi piace sottolineare inoltre che questa soluzione ci consente anche di offrire una prospettiva in più al quartiere di Archi che grazie all’attivazione di questi nuovi uffici potrà svolgere una nuova funzione sociale in ragione del bacino di utenza rappresentato dai lavoratori e dagli stessi utenti che frequenteranno a partire da lunedì 27 dicembre il Centro per l’impiego”.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro per l'impiego, consegnati i nuovi uffici dell'ex circoscrizione di Archi

ReggioToday è in caricamento