menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco in azione

Vigili del fuoco in azione

Cercatori di funghi non danno notizie per ore, attivato protocollo sicurezza

Vigili del fuoco e Carabinieri forestali si sono messi alla ricerca di tre giovani e li ritrovano grazie ad alcune foto scattate dagli stessi, il ritrovamento un'ora dopo in località "piazza Nino Martino"

Nel pomeriggio di ieri è giunta alla sala operativa dei vigili del fuoco di Reggio Calabria una richiesta d’intervento poiché tre cercatori di funghi rispettivamente di 47, 41 e 30 anni non davano notizie da parecchie ore. La sala operativa ha attivato tutte le procedure che normalmente si attuano nei casi del genere ed ha inviato sul posto la squadra del distaccamento volontario di Gambarie.

La segnalazione, effettuata dalla sorella di uno dei dispersi, direttamente ai carabinieri, ha consentito al
comandante del reparto dei carabinieri P.N. Aspromonte di assumere, tempestivamente, il coordinamento delle attività di ricerca, a seguito dell’attivazione del piano provinciale persone scomparse dalla  Prefettura.

Giunti sul posto i carabinieri forestali della Stazione di Gambarie in collaborazione ai vigili volontari hanno avviato le ricerche. I vigili dopo aver ricevuto dalla sala operativa il numero di telefono di uno dei dispersi sono riusciti a mettersi in contatto telefonico con loro individuando così, tramite l’invio di alcune foto, la zona in cui si trovavano i tre cercatori di funghi.

A quel punto i vigili hanno chiesto a tre di non muoversi e di accendere un fuoco. Alle ore 18.30 i tre cercatori di funghi sono stati ritrovarti in località “piazza Nino Martino”, posta a circa 1800 metri sul livello del mare del comune di Scilla. I tre erano in buone condizioni di salute e non avevano bisogno di cure mediche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento