Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Rappresentanti della Chiesa Cristiana di Catona incontrano Morrone

L'incontro è stato organizzato dalla presidente Carmen Manti per presentare l'associazione allo scopo di promuovere la conoscenza reciproca e il dialogo tra le varie confessioni religiose

Una rappresentanza della Chiesa Cristiana “Gesù Cristo è il Signore” di Catona è stata ricevuta, sabato scorso, dall’arcivescovo metropolita della diocesi Reggio-Bova, mons. Fortunato Morrone, insieme ad altre comunità religiose appartenenti all’associazione per il dialogo interreligioso “Dio è uno - God is one”.

L'incontro è stato organizzato dalla presidente Carmen Manti per presentare l'associazione, e i membri che lo compongono, operante nel territorio reggino allo scopo di promuovere la conoscenza reciproca e il dialogo tra le varie confessioni religiose al fine di intraprendere iniziative sociali e di preghiera. 

"Durante il confidenziale dialogo - si legge in una nota del consiglio pastorale Chiesa Cristiana “Gesù Cristo è il Signore” di Catona - il pastore Roberto Ripepi, accompagnato dal diacono Bruno Astudillo, dopo avere presentato la Chiesa Cristiana di Catona e le altre associazioni di volontariato che operano nella stessa realtà sociale fondata dal missionario cristiano Gilberto Perri, ha ringraziato mons. Morrone per la cortese ospitalità augurando un fruttuoso percorso ministeriale nella guida della importante diocesi reggina".

Il pastore Ripepi, delegato dal consiglio pastorale della Chiesa, ha inoltre sottolineato "l'importanza di essere aperti al dialogo con tutte le confessioni religiose e con tutti gli uomini di buona volontà, mantenendo la propria identità, proprio perché il bene non ha colore né può essere condizionato dalle differenze e dalle divergenze. La nostra città ha bisogno di unità e di pari consentimento per promuovere e procacciare il bene attraverso azioni di amore e misericordia".

Mons. Morrone ha ringraziato tutti gli intervenuti "apprezzando e lodando l'iniziativa, rassicurando la rappresentanza di una futura proficua collaborazione attraverso altre occasioni di conoscenza reciproca". Ha messo inoltre in evidenza "la fitta agenda di incontri che gli sta permettendo di acquisire tutte le informazioni utili per riorganizzare l'assetto della diocesi".

"La Chiesa Cristiana di Catona - conclude la nota - si ritiene soddisfatta dell’incontro conoscitivo con mons. Morrone ministro della chiesa cattolica operativo e aperto al dialogo ed alla collaborazione".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rappresentanti della Chiesa Cristiana di Catona incontrano Morrone

ReggioToday è in caricamento