rotate-mobile
La solidarietà

Incontro a Palazzo San Giorgio tra Brunetti ed i lavoratori Lactalis

Stato di agitazione a causa dell'annunciata chiusura, da parte dei vertici aziendali, dello stabilimento di San Gregorio. Alla riunione hanno preso parte anche i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil

Incontro questa mattina a Palazzo San Giorgio tra il sindaco facente funzioni Paolo Brunetti ed una delegazione dei lavoratori dell'azienda Lactalis, in stato di agitazione a causa dell'annunciata chiusura, da parte dei vertici aziendali, dello stabilimento di Reggio Calabria. 

Il primo cittadino ha ascoltato le preoccupazioni dei lavoratori, accompagnati nell'occasione dai rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil, manifestando loro la piena solidarietà e la vicinanza dell'intera amministrazione comunale. 

"Da istituzioni - ha spiegato Brunetti a margine dell'incontro - saremo al fianco di queste persone, 79 padri e madri di famiglia, capaci lavoratori che da anni operano all'interno dello stabilimento di San Gregorio. Li affiancheremo nel percorso che hanno intrapreso, auspicando che l'azienda riveda le sue decisioni.

Siamo consapevoli delle enormi difficoltà che stanno vivendo e proprio per questo abbiamo deciso di abbracciare la loro vertenza, offrendo piena disponibilità ai sindacati e agli stessi lavoratori, a fare tutto ciò che è nelle nostre facoltà affinchè lo stabilimento possa continuare ad operare sul nostro territorio". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro a Palazzo San Giorgio tra Brunetti ed i lavoratori Lactalis

ReggioToday è in caricamento