Cronaca

Sorpresi a rubare un'autovettura, i carabinieri arrestano due giovani ladri

I militari dell'Arma li hanno pizzicati nel quartiere di Ciccarello mentre spingevano l'auto rubata con il paraurti anteriore di un'altra autovettura

Un posto di controllo dei carabineri

Domenica pomeriggio, i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato Santino Passalacqua, ventenne, e Federico Bevilacqua, 19enne, entrambi disoccupati e conosciuti alle forze di polizia, quest’ultimo anche sorvegliato speciale di Pubblica sicurezza, responsabili del tentativo di furto di un’autovettura.

Beccati durante un controllo

I militari dell’Arma, nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, finalizzato anche alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno notato in via Ciccarello una Fiat Punto che spingeva, con il paraurti anteriore, una Smart Fortwo a motore spento. 

Incastrati dalla verifica sulle auto

Il controllo a distanza prontamente effettuato dai militari di pattuglia ha consentito di accertare, con tempestività e certezza, che la Fiat Punto condotta da Federico Bevilacqua era sottoposta a fermo amministrativo mentre la Smart Fortwo, alla guida della quale si era posto Santino Passalacqua, era stata poco prima rubata in via Pio XI. 

Arresti e denunce

I due, prontamente bloccati, sono stati immediatamente arrestati e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria reggina. Federico Bevilacqua, contestualmente, è stato deferito per la violazione colposa dei doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro nonché per la violazione degli obblighi della sorveglianza speciale.

Città presidiata

La situazione di attuale isolamento, avvertita soprattutto da chi rispetta le regole per se stesso e per il benessere del prossimo, non ferma i malintenzionati che tentano vigliaccamente di approfittarsene sentendosi i padroni della città. Ma stavolta non hanno fatto i conti con i carabinieri di Reggio Calabria, con costante abnegazione, continuano ad operare anche in tempi di crisi come quello che purtroppo stiamo vivendo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare un'autovettura, i carabinieri arrestano due giovani ladri

ReggioToday è in caricamento