rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
La presentazione

Cilea, Officina dell'Arte: arriva la nuova stagione teatrale

Presentato il ricco cartellone questa mattina nella sala Biblioteca di Palazzo Alvaro

"Niente di ciò che indossi è più importante del tuo sorriso".  E' stata presentata così, questa mattina nella sala Biblioteca di Palazzo Alvaro, la nuova stagione artistica dell'Officina dell'Arte di Peppe Piromalli che, dal prossimo 22 Ottobre al 20 Maggio 2023, rialzerà il sipario del teatro "Francesco Cilea". 

"Siamo riusciti ad organizzare, superando tantissime difficoltà, la settima edizione di 'Nuovi Stimoli', kermesse artistica dell'Oda che porterà sorrisi, piacevoli momenti di svago, big e compagnie artistiche del panorama nazionale in riva allo Stretto - esordisce l'attore Piromalli -. Un'altra sfida che abbiamo voluto affrontare con la mia squadra perchè la cultura deve andare avanti ma soprattutto, il nostro percorso di valorizzazione e promozione del territorio non può fermarsi. Antonello Costa, oltre ad essere un caro amico dell'Officina dell'Arte, è un bravissimo showman e lo ha dimostrato nel 2018 quando venne per la prima volta come big del nostro cartellone riempiendo il teatro Cilea. Ma tanti sono gli artisti che rendono prezioso il cartellone di quest'anno, uomini e donne ai quali batte il cuore per l'arte, per la cultura". 

Emozionato ma pronto a calcare il palcoscenico, l'attore comico Costa, protagonista il 22 Aprile 2023 dell'one man show "C'è Costa per te", tredici numeri che esprimeranno la personalità e l’ingegno creativo, di un vero e proprio professionista dello spettacolo, che sprona i reggini ad "essere i protagonisti di questa stagione teatrale che scaccia l’ansia e il malumore di una pandemia che, purtroppo, ha segnato la nostra quotidianità. La risata è la medicina più potente che ci sia. Il teatro è cultura, vita, amicizia, si imparano sempre tante cose e poi, ci consente di tornare a stare di nuovo tutti insieme".

Pienamente concordi il sindaco facente funzioni del Comune Paolo Brunetti che si complimenta con il direttore artistico Piromalli "per lo sforzo abnorme fatto, realizzando una rassegna teatrale che valorizza il nostro teatro e le sue professionalità" ed il sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace che afferma: "Quest'anno, il cartellone Oda è stato completamente organizzato dall'attore Piromalli ma per la stagione 2023/2024 vorrei che la Città Metropolitana accompagnasse questo percorso culturale anche dal punto di vista economico. Il lavoro culturale portato avanti dall'Officina dell'Arte va supportato e perchè no, si potrebbe iniziare a pensare alla storicizzazione della kermesse". 

Ecco il programma:

Ad aprire la stagione, il 22 ottobre la graffiante commedia “Il Test” che ha sbancato i botteghini spagnoli, da Barcellona a Madrid ed è arrivata in Italia con Roberto Ciufoli, Benedicta Boccoli, Simone Colombari e Sarah Biacchi; il 19 novembre torna in riva allo Stretto il mattatore Maurizio Battista con il suo ‘one man show’ “Tutti contro tutti”, il 10 dicembre il vulcanico Biagio Izzo con l’esilarante commedia “Tartassati dalle tasse”, il 21 gennaio la divertente commedia “Amore sono un po’ incinta” di e con Marco Cavallaro, Sara Valerio, Antonio Conte e Guido Goitre, il 17 febbraio la pièce “Non ci resta che ridere” con un poker di attori formato da Francesco Procopio, Enzo Casertano, Loredana Piedimonte, Giuseppe Cantore; il 17 marzo la commedia “O…tello O…Io” con un formidabile quartetto artistico Francesco Paolantoni, Stefano Sarcinelli, Susy del Giudice e Fabio Balsamo; il 22 aprile il varietà “C’è Costa per te” con il comico siciliano Antonello Costa, Annalisa Costa e il corpo di ballo; il 20 maggio chiuderà la commedia “Boeing boeing”, entrata nel guinness dei primati come la pièce francese più rappresentata al mondo e che porterà sul palco gli attori Matteo Vacca, Marco Fiorini, Claudia Ferri, Ramona Gargano, Elisa Pazi e Martina Zuccarello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cilea, Officina dell'Arte: arriva la nuova stagione teatrale

ReggioToday è in caricamento