Cronaca

La MetroCity stabilizza due Lsu, Neri: "Massima attenzione sulle politiche per il lavoro"

Gli operatori venivano da un percorso di precariato durato 25 anni. La soddisfazione del vicesindaco di palazzo Alvaro

"La Città metropolitana rilancia il proprio impegno sul terreno delle politiche per il lavoro, rivolgendo l’attenzione a quelle categorie che più di ogni altra hanno fatto fronte, nel corso degli anni, alle problematiche e alle difficoltà derivanti dalla precarietà e dall’incertezza dei loro percorsi lavorativi".

E’ quanto afferma il vicesindaco della Città metropolitana di Reggio Calabria, Armando Neri, esprimendo soddisfazione per l’avvenuta stabilizzazione da parte dell’ente di palazzo Alvaro di due lavoratori socialmente utili.

"Con questo passo – prosegue il vicesindaco metropolitano – d'intesa con gli indirizzi del sindaco Giuseppe Falcomatà, abbiamo posto fine ad una lunga esperienza di precariato che andava avanti da ormai venticinque anni, consentendo finalmente a questi lavoratori e alle loro famiglie di poter riacquisire la loro legittima dimensione di serenità e normalità rispetto anche alle prospettive del presente e dell’avvenire.

E’ un momento – evidenzia Neri – che ci riempie di orgoglio e che testimonia, in modo concreto, lo sforzo e l’attenzione che l’Amministrazione metropolitana, su preciso indirizzo del sindaco, sta profondendo nei confronti dei lavoratori dell’Ente e, in particolare, di quanti non hanno mai fatto venir meno, anche nei momenti più difficili, il loro supporto al servizio della collettività nel corso di questi anni.

Ed è particolarmente bello – sottolinea il vicesindaco - poter vivere questa felice pagina proprio alla vigilia della Festa dei lavoratori. Una ricorrenza che nel nostro territorio e in modo particolare nel contesto della drammatica crisi che stiamo vivendo, pone in evidenza tutta la centralità del tema del lavoro e delle connesse politiche occupazionali, rappresentando per tutti noi una ulteriore e più pressante sollecitazione a moltiplicare gli sforzi e le azioni che occorre ancora compiere su questo delicatissimo terreno.

Un percorso di cui la Città metropolitana intende farsi carico con responsabilità e serietà, operando di concerto e in stretta sinergia con tutta la struttura ammnistrativa dell’Ente. E in questa direzione – conclude Neri – intendo rivolgere un sentito ringraziamento al dirigente Morisani e alla funzionaria Laganà del settore Personale della Città metropolitana, all’avvocato Nucara, direttore generale dell'Ente, e più in generale a tutta la struttura amministrativa dell’ente per l’impegno e la dedizione con cui, quotidianamente, portano avanti il loro lavoro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La MetroCity stabilizza due Lsu, Neri: "Massima attenzione sulle politiche per il lavoro"

ReggioToday è in caricamento