Cronaca

Qualità della vita, Falcomatà: "Non eravamo dei brocchi prima e non siamo dei campioni adesso"

La città dello Stretto scala dodici posizioni nella classifica stilata da Italia Oggi e dall'Università La Sapienza. Il sindaco: "Bisogna lavorare ancora molto, tantissimo"

Il Lungomare

"La classifica pubblicata da Italia Oggi sulla qualità della vita nelle città italiane ci consegna la posizione numero 78 sulle 107 province del nostro paese. Dodici posizioni in più rispetto al 2019. Siamo primi fra i Comuni calabresi e prima Città metropolitana del Mezzogiorno nell'anno forse più difficile per la nostra città tra Covid e rifiuti".

La classifica di Italia Oggi e La Sapienza

E' il commento postato dal sindaco Giuseppe Falcomatà sulla propria pagiana Facebook: "Abbiamo sempre guardato con sportività a queste classifiche, però in questi anni c'è stato sempre un percorso di crescita costante.

Vuol dire poco, ciò che conta è la percezione dei cittadini e in questi mesi siamo andati incontro a tantissime difficoltà soprattutto sul tema della pulizia della città. Bisogna lavorare ancora molto, tantissimo - ha concluso il primo cittadino - ma non eravamo dei brocchi prima e non siamo dei campioni adesso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita, Falcomatà: "Non eravamo dei brocchi prima e non siamo dei campioni adesso"

ReggioToday è in caricamento