rotate-mobile
Cronaca

L'attore reggino Piromalli nel prestigioso cast di "Come fosse amore"

Tante sono le date che vedono anche questa volta l'attore e direttore artistico dell'Officina dell'Arte sul palcoscenico con veri "cavalli" di razza

Applausi, tante risate e meritati sold out sta riscuotendo la commedia "Come fosse amore" di e con l'attore siciliano Marco Cavallaro che, dopo le 20 date già fatte tra Roma e Milano, riprende il tour con il reggino Peppe Piromalli e le bravissime Alessia Francescangeli, Alessandra Cosimato, Ludovica Bei, Sonia di Fraia.

L'esilarante pièce, ha fatto tappa il 13 ottobre al teatro San Domenico di Crema per poi, continuare la lunga tournée a Monza, Segrate Milano ed è pronta a sbarcare sabato 28 ottobre al teatro Mercadante di Altamura.

Ma tante sono le date che vedono anche questa volta l'attore e direttore artistico dell'Officina dell'Arte Peppe Piromalli di nuovo sul palcoscenico con veri "cavalli" di razza. La commedia, in due atti, scritta con tempi comici precisi, tratta con finezza, eleganza e leggerezza i tormenti di donne e uomini delusi quando scoprono di essere stati traditi sottolineando la loro gioia quando ritrovano finalmente l’amore.

E l’autore e noto regista Marco Cavallaro, anche in questo nuovo lavoro teatrale, mostra una particolare attenzione alle dinamiche di coppia che coinvolgono sempre il pubblico. Una squadra di interpreti che sa dominare il palcoscenico e che vede il poliedrico Piromalli nel ruolo di Luigi, l’amico di Ettore (Marco Cavallaro).

"La penna raffinata di Marco ha saputo ancora una volta, cogliere uno spaccato quotidiano che coinvolge tutti, adulti e giovani - afferma l'attore Piromalli -. E' un tour intenso, che ci regala, sera dopo sera, un insieme di emozioni che contribuiscono a rendere l'evento indimenticabile.

La soddisfazione più grande è vedere partecipare gli spettatori all'evoluzione della storia e, all'uscita dal teatro, ci ringraziano per aver trascorso una piacevole serata. La bravura di Cavallaro, non è solo di aver scritto un testo assolutamente attuale e divertente, ma anche, di aver unito una squadra di talentuosi professionisti che, ogni sera, abbattono la quarta parete".

Il direttore artistico Piromalli ci tiene anche a ricordare che "l'11 dicembre parte la nuova stagione dell'Officina dell'Arte con il live "Sono cambiato" di Angelo Duro e a seguire il 15 Dicembre "Il giaguaro mi guarda storto" dell'attrice Teresa Mannino (4 date già sold-out)".

"Tanti sono i big che faranno splendere il nostro cartellone: Maurizio Battista, Maurizio Casagrande, Antonio Catania, Tiziana Foschi, Alessandro Sparacino, Claudio Insegno, Federico Perrotta, Marco Cavallaro e ci sarò pure io - conclude Piromalli -. E ancora, musica con il meraviglioso gruppo Incanto quartet, il gospel di Kayla Harvey & the Bronx black keys e il musical Neverland (Peter Pan). Insomma, una programmazione per tutti che regalerà tanti sorrisi ed emozioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attore reggino Piromalli nel prestigioso cast di "Come fosse amore"

ReggioToday è in caricamento