rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
La presentazione

Comune e gruppo AZ insieme nella lotta contro la violenza sulle donne

L’assessora Martino ha presentato, alla presenza del direttore dell'Ipercoop Barillà, la campagna a sostegno del numero verde 1522 e le altre azioni in programma in vista di San Valentino e dell’8 marzo

Ha preso il via la campagna di sensibilizzazione a sostegno del numero antiviolenza 1522 promossa dal Comune di Reggio Calabria in collaborazione con il gruppo AZ S.p.A. licenziatario in esclusiva del marchio Coop in Calabria. Per un mese, dal 10 febbraio al 10 marzo, sugli scontrini dei punti vendita della grande distribuzione di tutta la Calabria verrà veicolato il numero verde 1522, il servizio della presidenza del Consiglio dei ministri - dipartimento per le pari opportunità, attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno e accessibile gratuitamente in tutta Italia, sia da rete fissa che mobile.

L'iniziativa, che si inserisce nel quadro delle attività che l'amministrazione comunale ha organizzato in vista delle prossime ricorrenze, festa di San Valentino e 8 Marzo, è stata presentata a palazzo San Giorgio dall'assessora alle attività produttive e politiche di genere, Angela Martino e dal direttore del punto vendita Ipercoop del Centro commerciale Porto Bolaro, Emanuele Barillà.

"Si tratta di una nuova azione positiva che l’amministrazione comunale ha voluto promuovere all’interno del percorso che si sta portando avanti in materia di tutela dei diritti, politiche di genere e contro ogni discriminazione", ha spiegato l’assessora Martino in conferenza stampa e "ringraziamo il gruppo AZ per la collaborazione e la disponibilità con cui ha sposato questa iniziativa che, peraltro, proprio partendo dalla nostra città verrà estesa a tutto il territorio regionale.

Poter veicolare il numero di telefono antiviolenza 1522 all’interno del circuito commerciale della grande distribuzione – ha poi aggiunto la rappresentante di palazzo San Giorgio - rappresenta un’opportunità di grande rilievo che ci consente di rafforzare ulteriormente l’attività di informazione e sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne e sugli strumenti a disposizione di quanti vivono situazioni di disagio, difficoltà e violenza.

Una problematica, purtroppo, ancora oggi tragicamente attuale e che in questi due anni di crisi sanitaria ha fatto registrare una inquietante crescita dei casi di violenza, in particolare tra le mura domestiche. Per questo crediamo che ogni occasione e possibilità sia utile per ribadire il messaggio di vicinanza e sostegno alle donne che ancora vivono sulla propria pelle questi problemi, alle quali diciamo che non sono sole e che ci esistono gli strumenti e le possibilità per denunciare gli abusi, cambiare il corso degli eventi e uscire da situazioni drammatiche".

Accanto a questa iniziativa, ha poi evidenziato l’assessora Martino, "l’amministrazione comunale ha pensato anche ad altre azioni in vista della Festa di San Valentino e dell’8 marzo. Dal 10 al 14 febbraio, infatti, sui bus di Atam sarà trasmesso un video intitolato “Love is love”, in cui attraverso alcune immagini simboliche viene veicolato un messaggio sul significato più autentico dell’amore invitando a compiere la scelta giusta, contro ogni tipo di violenza e discriminazione di genere".

Altra importantissima iniziativa riguarda inoltre la “Casa delle donne”, su cui di recente si è determinata la giunta comunale attraverso l’approvazione del progetto tecnico di fattibilità economica. "Un progetto in cui crediamo tanto - ha sottolineato l’assessora Martino - e che ha come obiettivo la creazione di un punto di riferimento cittadino per le politiche di genere, il contrasto ad ogni forma di violenza e discriminazione e che possa anche essere di supporto alle tante realtà associative impegnate quotidianamente sul territorio in questo delicato ambito, anche ospitando donne costrette a lasciare la loro casa perché vittime di violenza fisica e psicologica. L’iter è appena iniziato ed è necessario ovviamente superare alcuni passaggi burocratici, ma siamo fiduciosi di poter arrivare fino in fondo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune e gruppo AZ insieme nella lotta contro la violenza sulle donne

ReggioToday è in caricamento