rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
La decisione

Rinviata a giudizio l’ex direttrice delle carceri Maria Carmela Longo

Il processo inizierà il 17 marzo, l’accusa contestata è quella di concorso esterno in associazione mafiosa, alla sbarra anche altri due imputati

Longo Maria Carmela-2Rinvio a giudizio per l'ex direttrice delle carceri di Reggio Calabria, Maria Carmela Longo (nella foto). Lo ha deciso oggi il giudice per le udienze preliminari del tribunale reggino. 

Insieme all’ex direttrice delle carceri reggine saliranno sul banco degli imputati anche un medico dell'Asp reggina, in servizio presso le carceri di Reggio ed Arghillà e una detenuta.

Nei confronti di Maria Carmela Longo, che era finita agli arresti domiciliari, i magistrati della procura distrettuale antimafia reggina aveva avanzato l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa.

L’indagine dei magistrati reggini avrebbe fatto luce su di una serie di presunti favori e agevolazioni avuti da decine di detenuti, di cui numerosi esponenti della 'ndrangheta. Il processo, che si celebrerà dinnanzi al tribunale collegiale, avrà inizio il prossimo 17 marzo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinviata a giudizio l’ex direttrice delle carceri Maria Carmela Longo

ReggioToday è in caricamento